Intervista a Bill DeMott: Tough Enough e ritorno in WWE

Uno dei quattro trainer di Tough Enough, Bill DeMott, è stato intervistato parlando proprio dell’edizione appena terminata del reality della WWE e del suo ritorno alla corte dei McMahon.

Per quanto riguarda il suo ritorno per Tough Enough: “Quando ho ricevuto la telefonata dalla WWE per Tough Enough, ho dett a mia moglie quanto buffo sia il fatto che il ragazzo che venne castigato per cosa faceva e come lo faceva tornasse in TV. Penso che molta gente si ricordi che creai un bel personaggio per la TV, anche se non mi vedevo in quel modo. Quando mi hanno offerto il lavoro, non ci ho pensato due volte ad accettare”.

Parlando del cast di quest’anno, DeMott ha detto: “La premessa questa stagione è che ognuno ha avuto esperienza nella indy. Questo dimostra come il business sia cambiato. Chiunque abbia comprato degli stivaletti da Internet o sia stato in uno show indy è ‘professional’. Non penso che questi ragazzi fossero arrabbiati come lo erano sette anni fa. Erano più disinvolti. Alcuni erano semplicemente interessati ad essere della star dei reality. Gli ho detto che avranno il loro 15 minuti di gloria, ma non avrebbero fatto niente una volta fuori”.

DeMott ha poi espresso un parere su Andy Leavine, vincitore di Tough Enough: “Ha 23 anni, è un mostro (192cm per 122kg) e si vede che è allenabile. Ma non è un posto per gente debole. Ho visto grandi atleti fermarsi perché non riuscivano a viaggiare o a controllarsi nel backstage. La moglie di Andy ha avuto un secondo figlio. Dovrà crescere e proverà davvero se è degno della possibilità che gli è stata data. Chiunque abbia vinto Tough Enough non è necessariamente materiale della WWE. Io farò la mia parte nel fargli capire che ciò che ha fatto non è niente rispetto a ciò che farà ora. Sarà interessante vedere se continuerà a crescere e correre o è stato solo un fuoco di paglia”.

Riguardo ad un suo ritorno in WWE: “Non ho progettato nessun ritorno, ma è la WWE. Non sai mai quando ti diranno: ‘Hey, vuoi fare questo?'”.

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: