Archive for dicembre 2011|Monthly archive page

Jim Ross esclude l’introduzione di Benoit nella Hall of Fame

Jim Ross ha commentato la possibile candidatura del “Rabid Wolverine” Chris Benoit alla WWE Hall of Fame Class 2012.

“Chris Benoit non sarà mai introdotto nella WWE Hall of Fame. Grande lottatore, ma la sua orrenda fine prevale sulla carriera”.

CM Punk non viene fatto entrare al Madison Square Garden

Curioso equivoco è accaduto a CM Punk, martedì scorso, in uno show live al Madison Square Garden di New York City (New York).

All’entrata dell’arena, la security dell’edificio non ha riconosciuto il WWE Champion, non credendo che effettivamente Punk fosse un wrestler della WWE e impedendogli, quindi, di entrare. Tuttavia, l’equivoco è stato risolto e Punk ha preso parte all’evento.

“Il lunedì faccio sold-out all’Horizon, il martedì non mi fanno entrare al MSG, la mia vita è incredibile” ha commentato CM Punk su Twitter.

Debutta Seth Rollins

L’ex campione della Ring of Honor Tyler Black, presentatosi in WWE come Seth Rollins, ha debuttato nei tapings di SmackDown! sfidado Skip Sheffield. Tuttavia il match dovrebbe essere un dark match e, quindi, c’è da aspettare per il debutto televisivo.

Regal vicino al ritiro?

Su Twitter, William Regal ha scritto un messaggio riguardante il suo ritiro in futuro: “Le mie apparizioni in WWE stanno lentamente scemando. Mi sto prendendo il mio tempo, ma capisco che la fine della mia carriera è vicina. Tuttavia vorrei ancora un po’ di tempo per combattere quindi potete scegliere che spot ritenuto giusto per me e fare in modo che venga alla ribalta il vostro pensiero”.

2 gennaio: grandi progetti all’orizzonte

La WWE ha messo in circolo l’ultimo video dedicato al 2 gennaio 2012, chiamato “The End Begins 2012”.

Proprio per il 2 gennaio ci sono grandissimi progetti: oltre al possibile ritorno di Jericho, Dolph Ziggler sfiderà CM Punk per il WWE Title ottenuto dopo il Gauntlet match di ieri sera e Brodus Clay dovrebbe tornare sugli schermi dopo molti mesi.

La WWE ritira i cartelloni per Colt Cabana

Nella serata di ieri, RAW è andato in onda da Chicago (Illinois) e la WWE si è vista costretta a ritirare alcuni cartelloni dedicati a Colt Cabana, amico fraterno di CM Punk, anche lui nativo di Chicago, e Cliff Compton, conosciuto nella WWE come Domino.

R-Truth torna sugli schermi

Terminata la sua sospensione per il Wellness Program, R-Truth è tornato sugli schermi nella puntata di RAW, attaccando The Miz.

Pare che nella colluttazione, The Miz abbia subito una contusione alla spalla in seguito ad un brutto impatto, ma la cosa è durata giusto qualche secondo: R-Truth, lanciando l’ex tag team partner contro i gradoni d’acciaio, ha risolto il problema dell'”Awesome One”.

Lilian Garcia non prende parte agli house show

La ring announcer ha fatto sapere che non prenderà parte agli house show di SmackDown!, presenziando solo le puntate tv. Ma del resto, non si tratta di una novità in quanto la Garcia faceva così già all’epoca del primo stint in WWE.

Infortunio all’inguine per Alberto Del Rio

Era nell’aria ed è giunta la conferma: lunedì scorso, Alberto Del Rio si è infortunato all’inguine, anche se, fortunatamente, il danno è di lieve entità. A comunicarlo è stata la WWE dal suo sito ufficiale, in un comunicato in cui si dice che Del Rio si sottoporrà ad intervento chirurgico, non molto invasivo, che lo terrà fuori dalle quattro alle sei settimane.

È in dubbio, quindi, la sua partecipazione alla Royal Rumble.

Timori per il WWE Network

C’è dell’ansia attorno al WWE Network, ormai in rampa di lancio. Ciò che preoccupa la dirigenza, pare, siano questioni di tempistica: si pensa che ci sia poco tempo a disposizione per lanciare un prodotto di alta qualità entro la notte di WrestleMania, con eventuali problematiche tecniche, portando ad un fallimento del progetto. Tuttavia, la dirigenza è ancora ottimistica sulla sua buona riuscita.