Archive for marzo 2012|Monthly archive page

HBK nega di essere uscito dal ritiro

Smentisce, senza mezzi termini, la voce che lo vorrebbe a WrestleMania 29 contro il suo amico di sempre Triple H. Così, “The Heart Break Kid” Shawn Michaels ha commentato: “Impossibile. Falso. Bugia. Completamente inventato. Vi basta?”

Shawn Michaels, quest’anno, sarà Special Guest Referee nell’Hell in a Cell tra Undertaker e Triple H a WrestleMania.

CM Punk elogia Arn Anderson

Durante lo scorso house show, il WWE Champion CM Punk ha introdotto sul ring il prossimo Hall of Famer Arn Anderson, spendendo parole di elogio.

Così Punk ha elogiato l’ex Four Horsemen: “Il futuro Hall of Famer Arn Anderson, un uomo che non hai mai ottenuto ciò che meritava davvero”.

Raffica di infortuni nel roster WWE

Ad una settimana da WrestleMania, tre superstars si sono infortunate nel passato recente.

Il più grave sembra essere Evan Bourne che, da Twitter, ha informato che il suo piede infortunato ha quattro ossa rotte e altre cinque fuori posto.

Nel house show dello scorso weekend, invece, Alex Riley si sarebbe fatto male durante lo squash match contro Ryback: finito il match, l’ex protetto di The Miz non è riuscito a tornare sulle sue gambe nel backstage e si è fatto aiutare dall’arbitro Charles Robinson.

L’ultima ad essersi infortunata è Maria Menounos: la diva sarà in coppia con Kelly Kelly a WrestleMania contro Eve e Beth Phoenix e si è infortunata durante gli allenamenti di “Ballando con le stelle”, fratturandosi alcune costole. Beth Phoenix, da Twitter, ha consigliato di tenere la Menounos lontana da lei e dal ring se non vuole finire all’ospedale.

Christian vs Sheamus dopo ‘Mania?

Stando ai patti, John Laurinaitis ha promesso a Christian una title shot qualora il suo team dovesse vincere il match a WrestleMania. Visto che è prevista la vittoria sia del Team Laurinaitis che di Sheamus su Daniel Bryan, è molto probabile che dopo il Grandaddy of ‘em All ci sarà una faida tra Sheamus e Christian, con il World Heavyweight Title on the line.

WWE sospesa tra realtà e finzione

Al Miami Herald, Triple H ha parlato della peculiarità della WWE che, a suo dire, è l’unica federazione a rendere quasi invisibile il confine tra realtà e finzione.

Triple H, infatti, ha esplicato questa cosa portando in esempio una sua probabile apparizione al Jay Leno show che vorrebbe intervistare Triple H, non Paul Levesque che interpreta Triple H. “The Game” ha ammessoche la cosa potrebbe confondere i fans, risultando comunque gradita.

Inoltre, ha riportato l’esempio di quando Vince McMahon “morì” a causa di una bomba nella sua limousine e Donald Trump, caro amico del Chairman, chiamò dicendo: “So che potrebbe essere parte della storia, ma mi sapete dire se Vince sta bene?”.

The Miz vs Mick Foley a WrestleMania?

Spunta una strana possibilità ad una settimana dal Grandaddy of ‘em All: ieri sera The Miz ha lasciato un messaggio su Twitter in cui ha lasciato intendere che stasera, a RAW, annuncerà qualcosa di veramente importante.

Successivamente a questo messaggio, è partito un battibecco fra l’ex WWE Champion e Mick Foley facendo intendere che o i due partiranno con un feud che culminerà velocemente a WrestleMania oppure Miz e Foley faranno parte rispettivamente del Team Laurinaitis e del Team Long.

Quest’ultima possibilità, però, è in forse in quanto in un house show, lo scorso weekend, Drew McIntyre si è annunciato come ultimo membro del Team di Laurinaitis, così come è anche probabile che Alberto Del Rio prenda l’ultimo posto rimasto nel team di RAW.

Incidente per Sheamus in un house show

Durante l’house show dell’ultimo weekend, Sheamus ha combattuto contro Mark Henry fino al run-in di Daniel Bryan. Il World Heavyweight Champion ha attaccato il wrestler irlandese, colpendolo con la cintura alla testa, facendolo sanguinare.

Sheamus ha chiuso il match contro Henry per poi rientrare velocemente nel backstage.

John Cena azzera le possibilità di un suo turn heel

In un’intervista, John Cena ha praticamente smorzato ogni voce che lo volesse tra le file degli heel in un futuro. Cena ha detto che non è un ragazzaccio e, quindi, non sarebbe adatto per interpretare un personaggio del genere e crede che l’odio nei suoi confronti sia per il fatto che il tutto sia troppo bello per essere vero.

D’altro canto lui vuole essere un buon esempio e si limita a guardare come reagisce il pubblico, oltre che fare il suo lavoro.

Dream match a WrestleMania 29?

La voce che gira nelle ultime ore, che parte da un illustre opinionista di wrestling, parla di un possibile match fra The Rock e Brock Lesnar a WrestleMania XXIX.

Durante la conferenza stampa della prossima edizione del Grandaddy of ‘em All, The Rock ha confermato la sua presenza, ventilando un possibile rematch contro John Cena ma, come già detto prima, esce questa possibilità di uno scontro fra il “People Champion” e “The Next Big Thing”.

A tal proposito, The Rock si limitato ad un no comment: “Non ho detto nulla e non dirò nulla”.

A-Train torna in WWE?

Pare che un ex talento WWE, ora militante in Giappone, stia per tornare a Stamford: si tratta di A-Train.

Il wrestler dovrebbe rivestire i panni di bodyguard dell’attuale General Manager di RAW John Laurinaitis e dovrebbe debuttare nel periodo immediatamente successivo a WrestleMania XXVIII.

Tuttavia la questione è avvolto da un alone di mistero in quanto lo stesso A-Train ha smentito la notizia, informando i fans che sarà nel prossimo tour con la NJPW e che sua moglie sta per avere un bambino, definendo la notizia della firma con la WWE ridicola.

D’altra parte, una fonte interna alla WWE ha lasciato un messaggio che dice: “Secondo voi perché proprio adesso A-Train ha perso anche l’ultima cintura in Giappone?”, confermando il fatto che spalleggerà Laurinaitis quando tornerà on screen in WWE e avrà un feud di primo piano contro John Cena.