Heyman parla del suo stint in WWE

In un’intervista rilasciata ad una radio di Pittsburgh (Pennsylvania), Paul Heyman ha parlato un po’ di quella che è la sua situazione in WWE e del match che avrà luogo stasera a SummerSlam tra Triple H e Brock Lesnar.

“All’inizio ho rifiutato di tornare in WWE quando Brock Lesnar mi invitò a farlo – ha detto “Mad Genius” – sentivo che la WWE non avrebbe saputo come promuovere Brock come combattente. Ho l’impressione di essere stato chiamato in parte perché so come gestire Brock e il mercato del suo personaggio”.

Heyman ha, poi, apparentemente escluso di poter fare da manager ad un altro wrestler che non sia Lesnar: “Non sono sicuro di lavorare come manager come lavoro con Brock. Con lui ho un rapporto molto più naturale”.

Conoscendo, inoltre, gli asti che ci sono soprattutto con Stephanie McMahon in WWE, Heyman ha spiegato che cosa ha significato lavorare con Triple H: “Non c’è stato alcun problema lavorare con Triple H e sua moglie, Stephanie McMahon. Penso che siano contenti che qualcuno abbia il ruolo di insultarli, perché in questo modo saranno più amati dai fans”.

Infine, riguardo ad un eventuale ritorno della ECW: “La ECW non c’è più e no, non avvierò una nuova federazione di wrestling. Ma se qualcuno mi offrisse il giusto accordo e la giusta libertà lo considererei, ma ad ogni modo penso che sia difficile che accada”.

Annunci

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: