Archive for the ‘Booker T’ Category

Booker T, i Generation Me e Goldust

A quanto si sente dal backstage WWE, Booker T è fortemente infastidito dal comportamento tenuto dai Generation Me, ex tag team della TNA, quando questi sono stati sottoposti ad un try out match in WWE. In primo luogo si parla di un atteggiamento di superiorità da parte dei due ex TNA, in secundis uno dei due si è presentato tardissimo a Booker T, compiendo una sorta di sacrilegio in un backstage di wrestling quando ci si presenta ad un wrestler più anziano e famoso, mentre l’altro non ha nemmeno salutato il 5-time WCW World Champion.

Cambiando completamente fronte, qualche fan su Twitter ha chiesto a Booker T se lo rivedranno mai in coppia con Goldust: il maestro della Spin-A-Roonie ha detto di non averci mai pensato effettivamente nell’ultimo periodo, ma mai dire mai. Dall’altra parte, Goldust ha affermato che lui e Booker diventerebbero Tag team Champion molto velocemente.

Sarà annunciato a RAW il vincitore di Tough Enough

Dopo la puntata che andrà in onda il 6 giugno, che segnerà la fine della prima serie come reality show di Tough Enough, il vincitore dell’edizione verrà annunciato a RAW. Durante lo show sarà presente, ovviamente, Steve Austin con i finalisti e tutti gli altri partecipanti dello show. Non è annunciata la presenza di Booker T, Bill DeMott e Trish Stratus ma è molto probabile che ci siano anche loro tre.

Chi al commento di WrestleMania?

Visto che Michael Cole e Jerry “The King” Lawler saranno impegnati nel loro match in cui ci sarà anche Steve Austin, al tavolo di commento ci sarà, molto probabilmente, Booker T con Josh Mathews e, forse, è prevista anche la presenza di Matt Striker.

Qualche voce voleva anche che ci fosse “The Good Ol’ J.R.” al tavolo di commento per l’occasione.

Tough Enough: si parla di trainer e partecipanti

Alcuni partecipanti, ad ora ancora ignoti, della prossima edizione di Tough Enough esprimono giudizi su due trainer del reality. Su Bill DeMott, i ragazzi lo definiscono un generale molto severo e duro per gli allenamenti, al contrario di Booker T che è, invece, definito come una persona disponibile e carina con tutti. Si vocifera, inoltre, che parteciperà a Tough Enough la sorella di Alicia Fox, Caylee Turner.

Infine, Booker T ha fatto sapere tramite il suo account Twitter che lui sarà parte del team di commento la notte di WrestleMania.

News dai trainer di Tough Enough

Saranno presenti durante la notte di WrestleMania i quattro trainer di WrestleMania, ovvero, “Stone Cold” Steve Austin, la sette volte Campionessa del Mondo Trish Stratus, Bill DeMott (ex wrestler di SmackDown!) e il 5-time WCW Champion e ora commentatore dello show blu Booker T. Ancora ignoti, invece, i partecipanti del reality, fatta eccezione per Miss USA Rima Fakih.

Trapela, tuttavia, una curiosità da parte di uno dei quattro allenatori di Tough Enough: Bill DeMott ha fatto presente che nel prossimo futuro uscirà sul mercato il suo libro, in cui rivelerà una verità sconvolgente.

Superstar a Tough Enough e il possibile ritorno di Velocity

Da quanto si è sentito dagli ultimi rumors, la Superstar della WWE prenderanno parte ad alcune puntate di Tough Enough per interagire con gli aspiranti wrestler. Ricordiamo che Steve Austin, Trish Stratus e Booker T saranno allenatori del reality.

Sembra, inoltre, che giri voce di un possibile ritorno il mercoledì sera dello show satellite di SmackDown! Velocity. Lo show dovrebbe andare in onda su MyNetworkTV, l’ultimo canale che ha mandato in chiaro SmackDown! e il ritorno di Velocity dovrebbe essere fissato per l’11 maggio.

Velocità è andato in onda dal 2002 al 2005 su SpikeTV prima di essere passato a web show e poi essere totalmente cancellato con la rinascita della ECW nel 2006. Velocity era composto da alcuni match inediti combattuti da wrestler che non riuscivano ad avere un posto nella card di SmackDown!, intervallati dai momenti salienti di SmackDown!.

Booker T e Kevin Nash: Bischoff spara a zero

Eric Bischoff, durante i tapings dello show TNA Impact, ha espresso alcune opinioni sul ritorno di Booker T e Kevin Nash. Innanzitutto Bischoff ha annunciato al pubblico che nessuno dei due wrestler era nell’arena quella sera (e quindi non sono più parte della TNA), ha proseguito dicendo che ha parlato con Diesel e gli ha consigliato di prendere i soldi dalla WWE; mentre su Booker T si è espresso dicendo “A chi interessa cosa sta facendo lui?”

Booker T è ufficialmente sotto contratto

Il 5-time WCW Champion Booker T, apparso con il numero 21 nella Royal Rumble, è ufficialmente sotto contratto con la WWE, cosa che non vale invece per Kevin Nash.

Tuttavia è molto più semplice vederlo come personaggio secondario piuttosto che attivamente sul ring: Booker T potrebbe essere commentatore, allenatore, lavorare nel backstage o come collaboratore in Tough Enough, assieme a Stone Cold.

Royal Rumble: chi ci sarà, chi non ci sarà e sorprese

A qualche ora dalla Royal Rumble (comincerà alle 20 ora della costa est, alle 2 in Italia) cominciano a susseguirsi impetuosi i rumors e le indiscrezioni delle presenze alla Royal Rumble. Ad ora 34 wrestler su 40 sono stati annunciati e 6 sono ancora ignoti.

Per chi non se ne fosse accorto, nella lista dei wrestler resi noti è stato rimosso il nome di Cody Rhodes in seguito all’infortunio subito da Rey Mysterio al naso. Rey Rey, intanto, sarà presente nella Rissa. Incerta anche la presenza di Ted DiBiase: il figlio del Million Dollar Man ha saltato un house show di RAW per problemi di salute, così come ha riportato Maryse sul suo account Twitter. Se DiBiase non si fosse rimesso in sesto, può darsi che salti anche la Royal Rumble.

Triple H è pronto: il suo ritorno era già previsto per ottobre a Bragging Rights ma la WWE scartò l’idea per preparare una grande sopresa a Survivor Series. Anche in questo caso l’idea fu accantonata per rimandare il tutto alla puntata speciale di RAW da tre ore dedicata al torneo King of the Ring e, anche qui, non se ne fece più niente. Sembra, dunque, che i tempi siano maturi e che uno dei sei nomi ancora ignoti sia proprio quello di Triple H.

Beth Phoenix ha espresso il desiderio di voler partecipare alla Royal Rumble. La Glamazon ha confessato ciò in un’intervista rilasciata allo SLAM Sports e vedremo se la WWE le abbia concesso questa possibilità.

Sembra che anche Kevin Nash e Booker T prenderanno parte alla Rissa Reale: “Big Daddy Cool” ha dovuto disertare una convention con i fans a New Orleans proprio per aggregarsi alla crew della WWE. Gli organizzatori dell’evento si sono scusati con i fans che erano lì per vedere Nash. Booker T, invece, avrebbe dovuto essere presente al Comic Con. Booker T, però, è alla WWE per restarci: sembra che il 5-time WCW Champion sia stato ingaggiato dalla federazione di Stamford per ricoprire il ruolo di wrestler e commentatore, anche se non è chiaro se li ricoprirà contemporaneamente.

La presenza delle due vecchie glorie della WWE è stata garantita proprio dietro chiamata di Vince McMahon.