Archive for the ‘Daniel Bryan’ Category

CM Punk e Daniel Bryan hanno lottato ricordando il Code of Honor

Prima che il match avesse inizio, CM Punk e Daniel Bryan si sono stretti la mano: questo gesto è la prima regola del Code of Honor, un insieme di regole vigente nella Ring of Honor che i wrestler della federazione sono tenuti a seguire. Punk e Bryan, come è risaputo, arrivano proprio dalla Ring of Honor.

Un fan, su Twitter, si è chiesto come la WWE avrebbe potuto reagire a questo gesto e Lance Storm, ex atleta della WWE, ha risposto: “Pensate che qualcuno negli uffici abbia capito che la stretta fra Punk e Bryan fosse il Code of Honor?”.

Annunci

Big Show infortunato?

Martedì sera, terminati i tapings di SmackDown!, Big Show e Daniel Bryan hanno preso parte al dark main event della serata, per la precisione, uno Steel Cage match.

A vincere è stato l’attuale World Heavyweight Champion, ma pare che durante la contesa, qualcosa sia andato storto per il gigante, anche se ora non si sa né che genere di infortunio si tratti né si conosce l’entità.

Tre match già pronti per la Royal Rumble

Pare che il booking team della WWE abbia già pronti tre match, o quasi, per la prossima edizione della Royal Rumble, giunta al suo venticinquesimo anniversario.

Si parla di Kane vs John Cena e un Triple Threat match per il World Heavyweight Championship tra Daniel Bryan, Big Show e Mark Henry. Si sta discutendo anche per il match che vedrebbe contrapposti Cody Rhodes e Goldust.

Si prospettano grandi progetti

È una cosa vociferata da tempo, ma pare che più passano i giorni, più la cosa diventa concreta: pare che si stia lavorando al rematch fra Undertaker e Triple H per WrestleMania XXVIII, con il coinvolgimento di Shawn Michaels come Special Guest Referee.

Si è discusso anche, ai piani alti della WWE, un feud tra Daniel Bryan e John Cena. L’idea è piaciuta molto, tanto da essere approvata all’unanimità e, a quanto sembra, siano stati già discussi i dettagli.

Si pensa ad un doppio turn a SmackDown!

La WWE ha in mente di far turnare due star di primo piano nel roster di SmackDown!: si tratterebbe di Big Show e del World Heavyweight Champion Daniel Bryan.

Il turn di Big Show sarebbe funzionale alla faida che si dovrebbe intraprendere contro Shaquille O’ Neal che sfocerà in un match a WrestleMania XXVIII. Tra l’altro gira voce che la WWE abbia contattato Shaquille O’ Neal dopo aver contattato LeBron James che, però, ha declinato l’offerta perché impegnato con la NBA in quel periodo.

Prima o poi, Bryan sarebbe diventato campione

Era nell’aria che Daniel Bryan sarebbe dovuto diventare World Heavyweight Champion, con un match proprio tra lui e Mark Henry. L’ideale era quello di farli scontrare a WrestleMania XXVIII, salvo poi anticipare i piani per Elimination Chamber. Dato, però, l’infortunio alla caviglia del “World’s Strongest Man”, a TLC Henry ha perso contro Big Show che, poi, è stato sconfitto da Daniel Bryan utilizzando la valigetta del Money in the Bank.

Dettagli da TLC

Ieri sera, John Cena non è apparso durante TLC, ma era presente nel backstage. La decisione è stata presa a livello creativo, per spostare il focus su altri ragazzi, piuttosto che per infortunio o roba del genere. John Cena, però, apparirà quasi sicuramente stasera durante la puntata di RAW, per far partire la faida contro Kane.

Daniel Bryan ha incassato la valigetta laureandosi World Heavyweight Championship. Bryan per l’occasiona ha sconfitto Big Show che, a sua volta, aveva sconfitto Mark Henry. Mark Henry si era infortunato alla caviglia e, secondo alcune analisi più approfondite, le cose sono ancora più gravi, in quanto si tratterebbe di uno strappo all’inguine.

CM Punk ha quindi commentato il pay-per-view nella sua interezza: “In questo momento sono molto orgoglioso. Orgoglioso di Daniel Bryan, orgoglioso di Zack Ryder, orgoglioso della mia squadra di giovani, lavoratori, talenti che lavorano duro. Evan Bourne, Kofi Kingston e una tonnellata di altri. Stasera è stato un grande passo per il futuro del wrestling. Questo è il cambiamento di cui parlavo? È iniziato”.

Si discutono i piani per i futuri PPV

Si sta cominciando a discutere dei piani per i futuri PPV da ora fino a WrestleMania. Con Survivor Series alle porte, il main event di SmackDown! dovrebbe essere un 6-Man Scamble match con il World Heavyweight Title di Mark Henry in palio. Oltre a Henry, sarebbero coinvolti nel match Orton, Big Show, Kane, Christian e Sheamus.

Per il PPV di dicembre Tables, Ladders and Chairs, poi, è in programma un table match, sempre per il World Title, fra Mark Henry e Big Show. Si presume, dunque, che Henry esca dalle Series con il titolo ancora alla vita.

Il 2012 verrà aperto, come consuetudine, dalla Royal Rumble che dovrebbe avere come vincitore Sheamus. Il “Celtic Warrior”, però, non disputerà il match che gli spetta per il massimo titolo a WrestleMania, come di diritto, ma sfrutterà questa clausola a Elimination Chamber, laureandosi World Champion. Quindi scatterebbe la faida contro Mr. Money in the Bank Daniel Bryan che, nel frattempo, sarà turnato heel, sfociando nel match a WrestleMania, valido per il World Title. Resta, però, ignoto se Bryan riesca effettivamente ad incassare la valigetta.

Bret Hart parla dei suoi talenti preferiti

In un’intervista, l’Hall of Famer Bret “The Hitman” Hart ha parlato di quali sono i suoi atleti preferiti attualmente militanti in WWE. In maniera abbastanza scontata, Hart ha menzionato Daniel Bryan per la sua intensità e stile di lotta, ma ha lasciato tutti sorpresi quando ha citato le Bella Twins, giustificando la sua risposta dicendo che le due lavorano sodo e migliorano giorno dopo giorno.

CM Punk è un esempio: parola di Daniel Bryan

Intervistato da un podcast, Daniel Bryan ha espresso la sua opinione sul promo shoot passato ormai alla storia di CM Punk.

Bryan ha detto: “Ho pensato che fosse grandioso. E ancora più grandioso è il fatto che andato semplicemente là fuori e si sia messo a dire ciò che gli passava per la testa. Questa è la cosa incredibile di CM Punk, non pensa se mi piace il suo promo, non gli interessa se piaccia ai fans, non gli interessa se piaccia alla dirigenza. Lui va fuori e dice quello che pensa. Credo che questo sia ciò che lo rende così intrigante. Adesso ci sono due WWE Champion contemporaneamente ed è per la prima volta, e si affronteranno nel main event di SummerSlam, è davvero entusiasmante.”

Daniel Bryan, poi, ha detto che tutto questo può servire a migliorare anche la sua carriera: “Penso che il successo di CM Punk ci insegni che ci sono un sacco di ragazzi che a guardarli non diresti che possono diventare grandi star in WWE ma che lavorano molto duro e sono diventati molto bravi in quello che fanno e se gli dai un’opportunità, possono fare molto bene in WWE. Questo è quello che ci insegna su noi due. Ci sono un sacco di ragazzi che la WWE non ingaggia forse a causa del loro aspetto o del fatto che la gente non pensa potrebbero essere molto vendibili. Ma con CM Punk, lui non è il più vendibile eppure fa impazzire il pubblico. Non sono ancora così over con i fans, ma penso di aver fatto un buon lavoro visto il poco tempo trascorso in WWE”.