Archive for the ‘Darren Young’ Category

Cosa dovrebbe succedere alle Series

Il Triple Threat valido per il WWE Title che vedrà coinvolti CM Punk, John Cena e Ryback dovrebbe finire con la vittoria dell’attuale WWE Champion, varcando la soglia dell’anno ininterrotto di regno da campione. Sebbene, si sa, i piani possono sempre cambiare all’ultimo secondo, i piani originali prevedono CM Punk vincitore e ancora campione. Tra le altre cose, John Cena dovrebbe sfoggiare una nuova t-shirt stasera.

L’infortunio di Cody Rhodes, invece, sta creando non pochi problemi. Fra i papabili sostituiti di Rhodes ci sono Tensai o Ricardo Rodriguez, che dovrebbe affiancare Del Rio. Si è pensato di escludere anche Damien Sandow dal match ad eliminazione per dare il posto ai Prime Time Players, ma l’idea è stata scartata. Darren Young e Titus O’Neal dovrebbero prendere parte ad un match che coinvolgerà più coppie, tra cui Sin Cara e Rey Mysterio.

Infine, Ashley Flair, figlia del “Nature Boy” Ric Flair, ha scritto un tweet in cui annunciava che si stava recando all’aeroporto, aspettando l’arrivo del padre. Le speculazioni non si sono fatte attendere: c’è chi suppone che la Flair sia al seguito della crew della WWE e che accompagnerà il padre al Bankers Life Fieldhouse di Indianapolis (Indiana), dove si terrà Survivor Series. Se ciò dovesse essere vero, è possibile che Ric Flair appaia al PPV.

Annunci

Finita la sospensione di Darren Young

Il 5 ottobre scorso, Darren Young venne sospeso per essere risultato positivo al test del Wellness Program. L’atleta dovrebbe, già questa settimana, prendere parte alle registrazioni di NXT.

Il prossimo che tornerà in scena, dopo essere stato sospeso per il Wellness Program, sarà Heath Slater, che fu sospeso il 17 ottobre. Per Evan Bourne, invece, se ne parla l’1 dicembre.

Tutti e tre, pare, siano stati sospesi per uso di marijuana sintetica.

Darren Young ammette le sue colpe

Una dichiarazione spontanea o, per meglio dire, un mea culpa quello di Darren Young che ha commentato la sua sospensione per essere risultato positivo al Wellness Program. Young si scusa in primis con la sua famiglia e con i suoi amici e con chi crede in lui nell’ambiente WWE. Quindi, ha ammesso le sue colpe e se ne assume le responsabilità, affermando che lui ama la WWE e si ritrova a vivere un incubo in cui non avrebbe mai voluto trovarsi.

Il rookie di NXT ha concluso dicendo che rifletterà su quanto è accaduto, promettendo che non accadrà più qualcosa del genere.

Darren Young viola il Wellness Program

La WWE ha annunciato che Darren Young, partecipante alla prima e quinta stagione di NXT, è stato trovato positivo al test del Wellness Program. Non è chiaro cosa gli abbia causato la violazione, ma ciò che è certo che per i prossimi trenta giorni Young sarà sospeso e, quindi, non prenderà parte alle puntate di NXT prima di novembre.

CM Punk contro i Rookie NXT

Dal suo account di Twitter, CM Punk attacca gli attuali Rookie di NXT in seguito a ciò che è successo martedì notte.

“I Rookie di NXT hanno talmente tanta passione per questo sport, che non ricordano nemmeno ciò che è successo domenica a WrestleMania XXVII”.

La frase, probabilmente, era indirizzata soprattutto al suo ex Rookie Darren Young che, durante la Rookie Challenge di martedì scorso, ha detto che fra i vincitori di WrestleMania XXVII c’era Bret Hart.

Cambi di programma durante la Rumble

Ci sono stati un paio di cambi di programma durante la Royal Rumble.

Il primo riguarda tre cambi di wrestler rispetto alla lista originale dei partecipanti annunciati per la Royal Rumble: Darren Young, Primo e David Hart Smith, infatti, sono stati sostituiti da Alex Riley, Randy Orton e Hornswoggle.

Il match valevole per il WWE Divas Champion è stato trasformato in un Fatal 4 Way match (invece dell’Handicap tra le LayCool vs Natalya) dal General Manager di RAW: in realtà la WWE aveva già pensato da tempo a questa mossa poiché voleva far rientrare Eve in scena e hanno pensato bene di farla tornare alla Rumble, facendole vincere il Divas Title.

Annunciati 34 partecipanti della Royal Rumble

A meno di 24 ore dalla Royal Rumble, la WWE ha reso noti 34 dei 40 partecipanti alla Royal Rumble.

  1. Alberto Del Rio
  2. Big Show
  3. Chris Masters
  4. CM Punk
  5. Daniel Bryan
  6. Darren Young
  7. David Hart Smith
  8. David Otunga
  9. Drew McIntyre
  10. Ezekiel Jackson
  11. Heath Slater
  12. Husky Harris
  13. Jack Swagger
  14. John Cena
  15. JTG
  16. John Morrison
  17. Justin Gabriel
  18. Kane
  19. Kofi Kingston
  20. Mark Henry
  21. Mason Ryan
  22. Michael McGillicutty
  23. Primo
  24. R-Truth
  25. Rey Mysterio
  26. Santino Marella
  27. Sheamus
  28. Ted DiBiase
  29. Tyson Kidd
  30. Vladimir Kozlov
  31. Wade Barrett
  32. William Regal
  33. Yoshi Tatsu
  34. Zack Ryder

Mancano sei wrestler, molto probabilmente grandi nomi e grandi sorprese come potrebbero essere per esempio Triple H, Goldberg o addirittura Brock Lesnar.

Annunciati i primi 21 partecipanti della Rumble

La WWE ha reso noti i nomi dei primi ventuno wrestler che saranno coinvolti nella Royal Rumble che, quest’anno, vedrà impegnati ben 40 uomini. Qui di seguito, l’elenco.

  1. Alberto Del Rio
  2. CM Punk
  3. Cody Rhodes
  4. Daniel Bryan
  5. Darren Young
  6. David Hart Smith
  7. David Otunga
  8. Husky Harris
  9. John Cena
  10. John Morrison
  11. Mark Henry
  12. Michael McGillicutty
  13. Primo
  14. R-Truth
  15. Rey Mysterio
  16. Sheamus
  17. Ted DiBiase
  18. Tyson Kidd
  19. William Regal
  20. Yoshi Tatsu
  21. Zack Ryder