Archive for the ‘Extreme Rules’ Category

Vince McMahon scontento degli ultimi show

Pare che il creative team della WWE non stia svolgendo un buon lavoro ultimamente o, almeno, è questo il pensiero del WWE Chairman  Vince McMahon.

McMahon, infatti, si è detto scontento sia del discorso finale tenuto da John Cena, sia dei rischi di infortunio corsi da Brock Lesnar durante il match contro il leader della CeNation a Extreme Rules, oltre che degli errori occorsi durante la Beat the Clock Challenge di RAW lunedì scorso, quando il match tra Big Show e Chris Jericho è finito per Count Out.

Quello che chiede il Chairman dai booker è più precisione e impegno oltre che una migliore organizzazione del lavoro.

Brock Lesnar e la notte dopo Extreme Rules

Pare che nel backstage di Extreme Rules, Brock Lesnar abbia sfogato la sua ira mentre veniva medicato alla ferita riportata alla testa. La rabbia dell’ex WWE Champion pone le sue basi sul fatto che John Cena, al termine del match, abbia tenuto un promo piuttosto che ritornare nel backstage aiutato da altra gente, per far risultare Brock Lesnar un distruttore nonostante la sconfitta.

Ora si prospetta un periodo di pausa per “The Next Big Thing”: come sappiamo, il suo contratto prevede solo apparizioni occasionali e, quindi, ora, con il pretesto dell’assalto ai danni di Triple H ieri notte a RAW, verranno prese sanzioni disciplinare (storyline) che lo terranno fuori dal ring per un po’, prima di rientrare in tempo per Money in the Bank.

Tra l’altro, il sito ufficiale della WWE annuncia che in seguito all’attacco di Lesnar su “The Game”, il COO della WWE ha riportato fratture scomposte dell’omero e strappi muscolari vari, provocati dalla Kimura Lock. Fortunatamente, si legge, Triple H non avrà bisogno di operazioni.

John Cena esce malridotto da Extreme Rules

Oltre al taglio in fronte, dovuto ad un colpo accidentale di Brock Lesnar, John Cena non riusciva a muovere il braccio sinistro al termine del match contro l’ex UFC Champion.

Le prime diagnosi parlano di strappo o alla cuffia dei rotatori oppure al bicipite, rimediati in seguito alla Kimura Lock.

Cena dovrebbe apparire a RAW stanotte e, nel frattempo, dovrebbe sottoporsi ad ulteriori accertamenti per capire l’entità dell’infortunio.

Annunciata la stipulazione per Cena vs Lesnar

Arriva, con un annuncio del General Manager John Laurinaitis, la decisione della stipulazione speciale per il match tra John Cena e Brock Lesnar a Extreme Rules: i due si scontreranno in un No-Disqualification No-Count Out Extreme Rules match.

La contesa dovrebbe essere il main event del prossimo pay-per-view che vedrà il ritorno sul ring, come wrestler, di Brock Lesnar che dovrebbe lottare con l’abbigliamento da shoot-fighter, con pantaloncini e guanti.

Lesnar a Extreme Rules?

Stando alle promozioni locali, Brock Lesnar prenderà parte a Extreme Rules, che si terrà a Chicago (Illinois).

A quanto è previsto dal suo contratto, Lesnar prenderà parte a due date al mese, ma non è chiaro se i PPV prevedono un compenso a parte.

Superano le aspettative le vendite di Over the Limit

È andata meglio del previsto: i buyrates di Over the Limit sono stimati intorno alle 200.000 vendite, contro i 185.000 dell’anno scorso ma, ancora di più, contro i 65.000 di Extreme Rules. Inoltre, per la prima volta nella storia, la media fra Extreme Rules e Over the Limit dovrebbe vedere più acquisti internazionali che nordamericani: si parla di 90.000 acquisti esteri in media, contro gli 89.000 nordamericani.

John Morrison doveva essere punito?

Come ben sappiamo, John Morrison era procinto nel subire un depush enorme in seguito al comportamento lavorativo da lui tenuto, durante il periodo di WrestleMania, con Trish Stratus.

A volerlo era lo stesso Vince McMahon che, in un primo momento aveva pensato proprio a Morrison come terzo membro dello Steel Cage di Extreme Rules ma, in seguito alle vicende di WrestleMania, aveva piazzato R-Truth. La fortuna ha, però, arriso allo “Shaman of Sexy”: il ritiro improvviso Edge ha “costretto”, in un certo senso, Vince McMahon a ridare il posto che spettava a Morrison reinserendolo nel Triple Threat Steel Cage match, togliendo R-Truth. Tutto ciò perché il Chairman ha ritenuto necessario che ci fosse una nuova figura face con l’attitudine da “rock star”, simile a quella che Edge ha avuto nell’ultimo periodo.

Del Rio doveva vincere a Extreme Rules

A quest’ora, Alberto Del Rio avrebbe dovuto essere World Heavyweight Champion: questa era la decisione dei booker di Stamford fino a giovedì sera. È accaduto, però, che per svariate ragioni non rese note, si è deciso di far diventare nuovo World Champion Christian alla fine del Ladder match di Extreme Rules.

Curiosità da Extreme Rules

Dopo aver vinto il suo primo World Heavyweight Championship a Extreme Rules, Christian era fortemente entusiasmato tanto da abbracciare Mr. McMahon nella Gorilla position (zona che si trova subito prima dello stage) con le lacrime agli occhi. Successivamente c’è stato un lungo abbraccio con Edge e le altre superstars.

Brodus Clay, invece, è uscito malconcio: durante il suo run-in nel match fra Christian e Del Rio, ha subito una profonda ferita alla testa poiché Christian lo ha colpito con una scala di piccole dimensioni. Il bodyguard di Del Rio ha perso molto sangue, tanto da lasciare una pozza di sangue fuori ring ed è probabile che Clay abbia subito una commozione cerebrale.

Jim Ross ha lottato infortunato

Lunedì scorso, Jim Ross ha subito un infortunio alla mano nella colluttazione contro Michael Cole ed è stato reso noto che, durante il suo Country Whipping match di Extreme Rules, “The Good O’l J.R.” è salito sul ring con la mano ancora infortunata.