Archive for the ‘Jim Ross’ Category

J.R. dice: “Morrison torna nel 2012”

Su Twitter, Jim Ross rivela che John Morrison dovrebbe tornare in WWE l’anno prossimo.

“Morrison non ha rinnovato il suo contratto. Ha preso tempo per guarire, riposarsi e allenarsi. Farà probabilmente ritorno nel 2012. Mossa intelligente”.

Jim Ross esclude l’introduzione di Benoit nella Hall of Fame

Jim Ross ha commentato la possibile candidatura del “Rabid Wolverine” Chris Benoit alla WWE Hall of Fame Class 2012.

“Chris Benoit non sarà mai introdotto nella WWE Hall of Fame. Grande lottatore, ma la sua orrenda fine prevale sulla carriera”.

Dettagli sul ritorno di Kane

Kane è stato spostato da SmackDown! a RAW e, ora, ingaggerà una faida contro John Cena, aperta dalla Chokeslam rifilata all’ex WWE Champion nella puntata degli Slammy.

I due si incontreranno, per ora, negli house show di RAW a Hartford (Connecticut), New York City (New York), Pittsburgh (Pennsylvania) e Washington D.C.

D’altra parte, Jim Ross ha commentato il ritorno della “Big Red Machine” con parole di elogio: “Penso che sia una sorpresa eccellente ed ha avuto un buon impatto. Dove è stato nessuno potrà indovinare, ma ora è tornato e recuperare una stella come Kane è vitale per la WWE, l’ho trovato anche più magro e in grande condizione fisica. Sono stupito che molti fans hanno pensato che in realtà quello non fosse Kane, ma un impostore o un ‘nuovo’ Kane. Alcuni hanno addirittura pensato che fosse Undertaker vestito con l’attire di Kane”.

Steve Austin tornerà sul ring solo se glielo chiede qualcuno in particolare

Steve Austin ha lasciato un messaggio su Twitter, facendo presente che non tornerà sul ring, a meno che non venga soddisfatta una condizione.

“Non prenderò in considerazione l’idea di tornare sul ring per un match, se non sarà Jim Ross a chiedermelo”.

Lista dei vincitori degli Slammy Awards

Qui di seguito la lista di tutti gli Slammy Awards assegnati durante la serata, molti dei quali annunciati solo su WWE.com

  • Tell me I did not just see that: Jim Ross balla e vince il dance contest della Michael Cole’s Challenge
  • Holy shit moment of the year: Big Show e Mark Henry distruggono in ring a Veangeance dopo un Superplex
  • Pipe bomb of the year: CM Punk
  • Divalicious moment of the year: Kelly Kelly diventa WWE Divas Champion
  • OMG Moment of the year: Triple H esegue una Tombstone su Undertaker a WrestleMania XXVII
  • Trending star of the year: Zack Ryder
  • Game changer moment of the year: The Rock sfida John Cena a WrestleMania XXVIII
  • A-Lister of the year: Snooki
  • Superstar of the year: CM Punk

Annunciati su WWE.com

  • Outstanding archievement in Muppet resemblance: Sheamus e il suo lontano cugino ritrovato dai capelli rossi Beaker
  • Pee-Wee Herman Bowtie Award: David Otunga e il suo abito da affari da Harvard-law-by-way-of-the-Playhouse
  • Most predictable outcome of the year: Kevin Nash esegue la powerbomb su Santino Marella
  • Return of the year: The Rock
  • Double vision moment of the year: Sin Cara vs Sin Cara
  • T-Shirt of the year: CM Punk’s “Best in the World”
  • WWE.com Exclusive of the year: John Laurinaitis “si congratula” con CM Punk
  • Most regrettable ring attire of the year: Michael Cole vestito da Triple H
  • Critter moment of the year: Il topolino che passa alle spalle di Alberto Del Rio
  • Superstar transformation of the year: Zack Ryder

J.R. afferma che Andy Leavine non è pronto

In una sessione di valutazione in FCW, Jim Ross ha assistito ai vari match che si sono susseguiti per notare gli eventuali miglioramenti dai parte dei talenti nella fucina della WWE. A chi gli ha chiesto del vincitore di Tough Enough, Andy Leavine, Jim Ross ha detto: “Non aspettatevi un arrivo imminente. Ha ancora molto lavoro da fare”.

Vince McMahon non era a RAW

Un evento più unico che raro: Vince McMahon non era presente nel backstage di RAW lunedì scorso: a dirigere le operazioni c’era il suo genero, Triple H. Nel backstage, inoltre, c’erano molti volti noti tra cui Jim Ross, Sean Waltman, Cherry e Layla.

L’opinione di J.R. sul film dedicato a Benoit

A chi ha chiesto un pensiero sul film che verrà prodotto sugli ultimi anni di vita di Chris Benoit, “Good Ol’ J.R.” Jim Ross ha risposto che non ha interesse riguardo a questa facenda, spiegando che la storia è troppo triste.

Ross già qualche tempo fa aveva espresso la sua opinione sul lato umano di Chris Benoit, volendo subito archiviare il tutto perché rivivere la tragedia sarebbe straziante: “Ho perso tre amici”.

Jim Ross scrive spunti interessanti

Sul suo blog, Jim Ross ha risposto a varie domande postegli dai fans, che hanno scatenato interessanti riflessioni.

Parlando di un eventuale turn heel di John Cena, Jim Ross ha scritto che, seppur molta gente ami fischiare John Cena, difficilmente donne e bambini smetteranno di amarlo e, poi, con tutto il merchandise venduto da Cena, è praticamente impossibile che venga turnato. ROss fa notare che il personaggio del 12 volte campione del mondo ricorda quello di Bret Hart e il solo voler vedere turnare Cena heel non fa altro che accrescere la sua popolarità.

Parlando di Undertaker, Ross dice che è una domanda se gli viene posta spesso, riguardo al suo ritorno, al match di WrestleMania, ai capelli lunghi o corti ecc. Ross spiega che Undertaker è un personaggio leggendario e che la Streak è parte di WrestleMania: se “The Phenom” torna per l’inizio dell’anno prossimo, prendendo parte a qualche storyline, è quasi certo che ci sarà un match al Grandaddy of ‘em All di Miami (Florida).

Infine, J.R. ha speso qualche parola di John Morrison: Ross dice che, molto semplicemente, Morrison ha lasciato perché il contratto è scaduto e vorrà ricaricare un po’ le batterie, considerando anche gli infortuni che ha subito. Ross crede che John Morrison tornerà presto e, nel frattempo, si parlerà di un ingaggio con qualche altra compagnia.

J.R. parla di Bourne, Undertaker e Batista

In una specie di botta e risposta, Jim Ross ha risposto ad alcune domande dei fans, passando per le varie superstars.

Qualcuno gli ha chiesto cosa accadrà ora che Evan Bourne è stato sospeso per il Wellness Program per quanto riguarda gli Air Boom e i titoli di coppia. J.R., a nome della WWE, ha detto che non faranno “sconti di pena” e si è detto deluso.

Parlando di Undertaker, gli è stato chiesto se lo si vedrà solo in occasione di WrestleMania o più spesso e Jim Ross ha detto che ama particolarmente l’imprevedibilità di Undertaker, assicurando che, però, a WrestleMania lo vedremo sicuramente. Rispondendo ad un’altra domanda su Undertaker, Ross ha detto che è difficile prevedere uno suo match a WrestleMania contro John Cena e le psosibilità sono abbastanza ridotte.

A chi gli ha chiesto se Batista possa tornare alla WWE, J.R. ha ripetuto il mitico motto “mai dire mai”, dicendo che però sarebbe sorpreso se Batista riprendesse ad essere un wrestler a tempo pieno.

Infine gli è stato chiesto se mai la WWE metterà on demand i match di Chris Benoit, ricordandolo per il wrestler che è stato e Ross, amaramente, ha risposto dicendo che si sorprenderebbe se gli fosse concesso più spazio di quello che già gli viene dedicato.