Archive for the ‘Darren Young’ Tag

Curiosità dalla Royal Rumble

Chris Jericho 04A qualche ora dalla fine della Royal Rumble, spuntano già interessanti curiosità riguardo al PPV appena trascorso.

Lo US Airways Center di Phoenix (Arizona), location della Rumble, era sold out, come annunciato anche giorni fa dalla WWE stessa: erano presenti 15.103 spettatori.

Durante il main event della serata, cioè il match di CM Punk vs The Rock, lo Shield era nascosto sotto il ring. Nel momento in cui si sono spente le luci, i tre hanno attaccato The Rock per poi sparire di nuovo sotto il quadrato.

Probabilmente, un wrestler ha subito un infortunio durante la Rissa Reale: al momento dell’eliminazione di Darren Young, gli arbitri hanno fatto il gesto della X verso il backstage, facendo segno che, a quanto pare, Young si fosse fatto male sul serio.

Al termine dello show, JBL e Michael Cole sono stati visti parlare vivacemente. La cosa non è stata descritta come una discussione ma, a quanto pare, i due avevano qualcosa da dirsi. Jerry Lawler era estraneo alla vicenda.

Nel backstage erano presenti varie Superstars: Kevin Nash è stato intervistato da WWE.com e ha parlato dei suoi ricordi legati alla Royal Rumble; Ted DiBiase era presente ma, a causa dell’infortunio alla mano, non ha preso parte alla Rissa; anche Mark Henry era presente ma, come DiBiase, non ha preso parte al match. Infine, Chris Masters, che si supponeva fosse una delle entrate a sorpresa per la Rumble, in realtà era in visita ai suoi ex colleghi.

Le reciproca eliminazione di Bo Dallas e Wade Barrett può essere l’inizio di una faida tra il wrestler di NXT e l’ex leader del Nexus. Questo è anche segno che, molto probabilmente, Bo Dallas sia stato definitivamente promosso nel main roster.

Shelton Benjamin e Carlito non sono apparsi alla Rumble ma erano a Phoenix, nello stesso albergo delle star WWE. I due dovevano prendere parte ad uno show di wrestling indipendente. Scherzando, Benjamin ha chiesto cosa avesse fatto nel Royal Rumble match.

Chris Jericho, ritornato in WWE dopo un lungo stop, è entrato con il numero 2 ed è rimasto sul ring per oltre 47 minuti. Y2J è rimasto nascosto in un bus fino a qualche momento prima dell’inizio del Royal Rumble match. Non si sa, adesso, se si è trattata di un’apparizione “one night only” oppure c’è un contratto che lega, forse per qualche mese, Jericho alla WWE.

18 i nomi previsti per la Royal Rumble

A ventiquattro ore dalla Royal Rumble, la WWE ha ufficializzato poco più della metà dei partecipanti previsti (18 per la precisione). A prendere parte ufficialmente alla Royal Rumble, per ora, sono:

  1. John Cena
  2. Sheamus
  3. Randy Orton
  4. Dolph Ziggler
  5. Heath Slater
  6. Jinder Mahal
  7. Drew McIntyre
  8. Antonio Cesaro
  9. Wade Barrett
  10. The Miz
  11. Ryback
  12. Kane
  13. Daniel Bryan
  14. The Great Khali
  15. Kofi Kingston
  16. Titus O’Neal
  17. Darren Young
  18. Un wrestler di NXT decretato da torneo che si svolgerà questo weekend

Gli altri dodici nomi, ad ora ignoti, saranno probabilmente una bella quota di ritorni a sorpresa.

Cambi di programma durante la Rumble

Ci sono stati un paio di cambi di programma durante la Royal Rumble.

Il primo riguarda tre cambi di wrestler rispetto alla lista originale dei partecipanti annunciati per la Royal Rumble: Darren Young, Primo e David Hart Smith, infatti, sono stati sostituiti da Alex Riley, Randy Orton e Hornswoggle.

Il match valevole per il WWE Divas Champion è stato trasformato in un Fatal 4 Way match (invece dell’Handicap tra le LayCool vs Natalya) dal General Manager di RAW: in realtà la WWE aveva già pensato da tempo a questa mossa poiché voleva far rientrare Eve in scena e hanno pensato bene di farla tornare alla Rumble, facendole vincere il Divas Title.