Archive for the ‘Jack Swagger’ Tag

Situazione dei feud in WWE

The Miz e Antonio Cesaro stanno continuando a lungo la loro faida per il WWE U.S. Title semplicemente per tenerli impegnati e assicurargli una presenza, seppur di poco rilievo, a WrestleMania.

Il feud tra Alberto Del Rio e Jack Swagger, invece, tenderà ad andare avanti anche dopo il “Grandaddy of ‘em All”: pare che sia già in lavorazione il match per Extreme Rules tra il World Champion e l'”All-American American”, che come stipulazione sarà un Submission match.

Costerà caro l’errore di Jack Swagger

Arrestato per possesso di marijuana e guida in stato di ebbrezza, Jack Swagger pagherà davvero caro questo malaugurato episodio.

I piani iniziali, previsti per lui a WrestleMania, erano quelli che prevedevano una vittoria dell'”All-American American” con conseguente conquista del World Heavyweight Title, possibilità che sembra essere sfumata a causa dell’arresto di martedì scorso.

I booker, ora, hanno dovuto trovare una papabile alternativa a Swagger per il match di WrestleMania contro Alberto Del Rio e, fra i nomi proposti, in cima alla lista c’è quello di Mr. Money in the Bank Dolph Ziggler.

Tra l’altro, pare che questo scherzo costerà a Swagger qualcosa come $250.000 qualora venga sospeso per violazione del Wellness Program, perdendo il bonus di presenza a WrestleMania e altre spese varie.

Del Rio vs Swagger: quali erano i piani?

In seguito all’arresto per guida in stato di ebbrezza e possesso di marijuana di Jack Swagger, pare che al 99% siano saltati i piani per l'”All-American American” a WrestleMania, stravolgendo i piani anche di Alberto Del Rio.

Il match di WrestleMania fra i due doveva basarsi sul contrasto tra la Rio Grande (Cross Armbreaker) e l’Ankle Lock di Swagger, risolvendo la controversia su quale fosse la mossa di sottomissione più efficace. In seguito alla vicenda che ha, però, colpito Swagger, pare che tutti i piani siano saltati o, al massimo, andranno tutti a sfavore di Swagger.

JACK SWAGGER ARRESTATO

Dopo i tapings di SmackDown!, il #1 contender al World Heavyweight Title Jack Swagger è stato arrestato dalla polizia di Biloxi (Mississippi). A quanto si evince dal sito scandalistico TMZ, Jack Swagger è stato accusato di guida in stato di ebbrezza e possesso di marijuana, trovata dopo un’ispezione della polizia nella sua auto. Incarcerato immediatamente, Swagger è stato rilasciato sotto pagamento di cauzione.

Tutto ciò comporterebbe gravi conseguenze in WWE: l’arresto per violazione della legge dovuto al possesso di sostanze o guida in stato di ebbrezza, si legge nei contratti WWE, porterebbe al licenziamento immediato. Per ulteriori conferme, la WWE potrebbe procedere a drug test. Questo combinerebbe anche altri problemi all’interno della WWE, visto che Swagger è previsto in uno dei main event di WrestleMania, contro Alberto Del Rio, match che potrebbe cambiare qualora Swagger venisse sospeso per violazione del Wellness Program o licenziato in seguito a questa vicenda.

Per ora, si è in attesa di ulteriori aggiornamenti sulla vicenda.

Chris Jericho aveva trovato l’accordo da novembre

In una sessione di domande e risposte su Twitter, Chris Jericho rivela da quando è entrato in contatto con la WWE e ha accordato il suo ritorno. Y2J, infatti, ha affermato di sapere già da novembre che sarebbe tornato sul ring in occasione della Rumble.

Inoltre, in una domanda gli si chiedeva chi fossero i wrestler più sottovalutati e Jericho ha risposto che fra questi c’è Big Show, Kofi Kingston, Jack Swagger e Dolph Ziggler.