Archive for the ‘Triple H’ Tag

Stephanie McMahon all’angolo di Triple H?

Alcune fonti interne alla WWE hanno dichiarato che, molto probabilmente, Stephanie McMahon prenderà parte a WrestleMania 29, ricoprendo un ruolo anche abbastanza importante.

È probabile che la figlia del boss e moglie di Triple H accompagni proprio “The Game” durante il suo match contro Brock Lesnar, al cui angolo ci sarà Paul Heyman, con cui molto probabilmente prenderà parte ad un angle.

Altra ipotesi precedentemente vociferata era che fosse Shawn Michaels ad essere presente all’angolo di Triple H, idea poi accantonata quando è venuto fuori il nome della McMahon.

Annunci

Aggiornamenti sulle condizioni di Mysterio

Pare che Rey Mysterio sia nuovamente lontano dalle scene per problemi al ginocchio e, fino a qualche giorno fa, si vociferava che dovesse rioperarsi.  Su consiglio di Triple H, Mysterio ha incontrato il Dr. James Andrews che ha dato l’ok al folletto di San Diego per lottare, a patto che indossi un particolare tutore per salvaguardare il ginocchio, evitando l’intervento chirurgico.

Punti di sutura per Lesnar

Brock Lesnar vs Triple HDurante la rissa contro Triple H a bordo ring, Brock Lesnar ha colpito il paletto di sostegno del ring troppo duramente e velocemente con la testa, tanto da ferirsi in maniera piuttosto seria. Tornato nel backstage, gli infermieri hanno applicato 12 punti di sutura per fermare l’emorragia che partiva dal lato destro della testa.

Undertaker ha parlato con Vince McMahon per WrestleMania

Undertaker 02Lunedì sera, Undertaker era a Nashville (Tennessee), dopo aver assistito ad una partita di hockey la notte prima. Si credeva che avesse preso alla puntata di RAW, cosa che poi non è accaduta. Taker, però, ha parlato con Vince McMahon per discutere della sua presenza a WrestleMania e, ad ora, le possibilità si attengono sul 50%.

Dopo l’Hell in a Cell contro Triple H di quasi un anno fa, Undertaker ha subito varie operazioni chirurgiche per rimettersi in sesto. Dalle foto circolate in questi ultimi giorni, pare che sia in buona forma, migliore rispetto a quella mostrata a luglio, nella millesima puntata di RAW.

Decisioni pressoché definitive verranno prese la settimana prossima, quando anche Elimination Chamber sarà passato agli archivi e mancherà poco più di un mese a WrestleMania, dando l’avvio alla faida contro CM Punk.

Ad ora, le condizioni di Undertaker sono nel più stretto riserbo perché potrebbero compromettere il finale del match contro CM Punk e The Rock a Elimination Chamber, del match di Punk al “Grandaddy of ‘em All” e del match tra John Cena e The Rock.

BRUNO SAMMARTINO NELLA HALL OF FAME

Dopo vari tira e molla, conferme e smentite, allontanamenti e riavvicinamenti, la notizia è arrivata ufficialmente ieri: “The Living Legend” Bruno Sammartino sarà introdotto nella WWE Hall of Fame il 6 aprile prossimo, durante la cerimonia che si terrà al Madison Square Garden di New York.

Merito di questa grandissima impresa è di Triple H che, dopo aver ricevuto il via libera da Vince McMahon, si è preoccupato personalmente di contattare di più longevo WWE Champion della storia e contrattare per avere l’onore di introdurlo nella Hall of Fame.

Si racconta che Sammartino abbia voluto prendere le distanze dal wrestling moderno e Triple H gli abbia chiesto su cosa si potesse lavorare per trovare un punto di incontro. Sammartino ha parlato di un prodotto adatto alle famiglie e con un occhio di riguardo alla salute degli atleti, permettendo a “The Game” di portare come tesi a favore il Wellness Program e il fatto che la WWE fosse diventata Rated PG già da qualche anno e, quindi, definibile come un programma per famiglie.

Tutto ciò ha solo convinto sempre più Sammartino a voler deporre l’ascia di guerra contro il wrestling e Vince McMahon in primis e, ora, si è solo in attesa di una stretta di mano fra il Chairman e Sammartino.

Vince McMahon in barella dopo RAW

In seguito alla F5 incassata sul finale della puntata di RAW, per cortesia di Brock Lesnar, Mr. McMahon è stato accompagnato fuori dall’arena in barella. La diagnosi parla di frattura al bacino. Con lui c’è anche Stephanie McMahon, sua figlia, ad accompagnarlo. Questo dovrebbe essere il momento iniziale della faida che porterà all’ennesimo scontro tra Triple H e Lesnar dopo SummerSlam.

Lesnar fino a WrestleMania 30?

Brock LesnarLa WWE sta ponderando la possibilità di offrire un altro contratto a Brock Lesnar, della durata di un anno, che copra il periodo da WrestleMania 29 a quella del trentesimo anniversario.

Se così dovesse essere, molte cose farebbero da indizio ad un eventuale rinnovo. Innanzitutto non sarebbe poi così scontato il finale del rematch di SummerSlam tra Lesnar e Triple H e, inoltre, si riuscirebbero ad organizzare due dream match, nel corso del 2013, che coinvolgerebbero CM Punk e Undertaker, facendoli scontrare all’ex UFC Champion.

Un grosso punto interrogativo, però, penderebbe sul match tra Lesnar e Taker: le condizioni fisiche di Undertaker, in questi ultimi anni, sono veramente pessime e, dato lo stile di lotta particolarmente fisico utilizzato da “The Next Big Thing”, è possibile che il “Deadman” non riesca a reggere il ritmo.

Quali piani per Brock Lesnar?

Brock LesnarPare che, ormai, le apparizioni previste per Brock Lesnar si possano contare sulle dita di una mano, tutte da centellinare nella Road to WrestleMania. La WWE, quindi, ha in mente di far tornare “The Next Big Thing” sugli schermi da fine febbraio, in modo da costruire tutto nel mese di marzo per farlo arrivare a WrestleMania.

Se i piani sono quelli che, per mesi, sono stati vociferati sul web, a WrestleMania rivedremo il rematch di SummerSlam tra Triple H e Brock Lesnar.

Per quanto riguarda la situazione contrattuale, invece, pare che sarà difficilissimo convincere Lesnar a restare in WWE.

Undertaker a WrestleMania: chi sarà il suo avversario

Mai come per quest’anno i nomi dei possibili avversari di Undertaker a WrestleMania si sono susseguiti uno dietro l’altro. Ad ora l’unico avversario possibile, scartati Kane, Wade Barrett, Sting e Brock Lesnar, sembra essere Triple H, che dovrebbe rientrare subito dopo Elimination Chamber.

Triple H: ritorno e Hall of Fame

La WWE sembra voglia accorciare i tempi per il ritorno di Triple H. Come già detto nel periodo pre-Royal Rumble, Triple H ha recuperato dall’infortunio già ad ottobre e poi ha terminato le riprese per “The Chaperone”, ma non si è mai trovato il  momento propizio per farlo rientrare. Successivamente fu detto che “The Game” sarebbe tornato l’ultimo RAW prima di WrestleMania.

Ora, una fonte interna al backstage WWE ha rivelato che si vorrebbero affrettare i tempi e Triple H potrebbe rientrare in qualsiasi momento, in qualsiasi dei prossimi show.

Inoltre dovrebbe essere proprio lui ad introdurre il suo carissimo amico Shawn Michaels  nella Hall of Fame, invece dell’intera Kliq composta da Kevin Nash, Scott Hall, Sean Waltman, Justin Credibile e, ovviamente, Triple H.