Archive for the ‘Vince McMahon’ Tag

Mr. McMahon infuriato con CM Punk

CM Punk vs John CenaAl termine del main event di RAW, che ha visto CM Punk contrapposto a John Cena per ottenere il posto nel match contro The Rock a WrestleMania, Vince McMahon è andato su tutte le furie con CM Punk in seguito ad una manovra eseguita nel finale dell’ex WWE Champion.

Nelle battute finali del match, CM Punk ha eseguito un Piledriver su John Cena. Nella WWE il Piledriver è una mossa proibita per tutelare la salute dei propri atleti (in caso di errori, il Piledriver potrebbe causare la rottura dell’osso del collo) ed è solo permessa ad Undertaker e Kane. Tuttavia, per lo status ricoperto da Cena e Punk, oltre la sfuriata di Mr. McMahon, non dovrebbero esserci ulteriori conseguenze.

Annunci

Mr. McMahon stufo di Cena vs Punk

Vince McMahon ha fatto ben presente di essersi stancato di vedere ancora match che vedono contrapposti CM Punk e John Cena. A quanto pare, dunque, il match previsto per RAW della prossima settimana, con in palio il posto nel main event di WrestleMania, sarà l’ultimo per ora.

Undertaker ha parlato con Vince McMahon per WrestleMania

Undertaker 02Lunedì sera, Undertaker era a Nashville (Tennessee), dopo aver assistito ad una partita di hockey la notte prima. Si credeva che avesse preso alla puntata di RAW, cosa che poi non è accaduta. Taker, però, ha parlato con Vince McMahon per discutere della sua presenza a WrestleMania e, ad ora, le possibilità si attengono sul 50%.

Dopo l’Hell in a Cell contro Triple H di quasi un anno fa, Undertaker ha subito varie operazioni chirurgiche per rimettersi in sesto. Dalle foto circolate in questi ultimi giorni, pare che sia in buona forma, migliore rispetto a quella mostrata a luglio, nella millesima puntata di RAW.

Decisioni pressoché definitive verranno prese la settimana prossima, quando anche Elimination Chamber sarà passato agli archivi e mancherà poco più di un mese a WrestleMania, dando l’avvio alla faida contro CM Punk.

Ad ora, le condizioni di Undertaker sono nel più stretto riserbo perché potrebbero compromettere il finale del match contro CM Punk e The Rock a Elimination Chamber, del match di Punk al “Grandaddy of ‘em All” e del match tra John Cena e The Rock.

BRUNO SAMMARTINO NELLA HALL OF FAME

Dopo vari tira e molla, conferme e smentite, allontanamenti e riavvicinamenti, la notizia è arrivata ufficialmente ieri: “The Living Legend” Bruno Sammartino sarà introdotto nella WWE Hall of Fame il 6 aprile prossimo, durante la cerimonia che si terrà al Madison Square Garden di New York.

Merito di questa grandissima impresa è di Triple H che, dopo aver ricevuto il via libera da Vince McMahon, si è preoccupato personalmente di contattare di più longevo WWE Champion della storia e contrattare per avere l’onore di introdurlo nella Hall of Fame.

Si racconta che Sammartino abbia voluto prendere le distanze dal wrestling moderno e Triple H gli abbia chiesto su cosa si potesse lavorare per trovare un punto di incontro. Sammartino ha parlato di un prodotto adatto alle famiglie e con un occhio di riguardo alla salute degli atleti, permettendo a “The Game” di portare come tesi a favore il Wellness Program e il fatto che la WWE fosse diventata Rated PG già da qualche anno e, quindi, definibile come un programma per famiglie.

Tutto ciò ha solo convinto sempre più Sammartino a voler deporre l’ascia di guerra contro il wrestling e Vince McMahon in primis e, ora, si è solo in attesa di una stretta di mano fra il Chairman e Sammartino.

Necessaria operazione per Mr. McMahon

In seguito alla devastante F5 di Brock Lesnar rifilata al WWE Chairman, pare che Vince McMahon debba sottoporsi ad intervento chirurgico all’anca sinistra, che risulta fratturata.

Vince McMahon in barella dopo RAW

In seguito alla F5 incassata sul finale della puntata di RAW, per cortesia di Brock Lesnar, Mr. McMahon è stato accompagnato fuori dall’arena in barella. La diagnosi parla di frattura al bacino. Con lui c’è anche Stephanie McMahon, sua figlia, ad accompagnarlo. Questo dovrebbe essere il momento iniziale della faida che porterà all’ennesimo scontro tra Triple H e Lesnar dopo SummerSlam.

Vince McMahon deluso

Vince McMahon si è detto deluso e infuriato per l’ultima puntata di RAW. Una cosa che l’ha fatto imbestialire è stato l’errore commesso da R-Truth confondendo Milwaukee per Green Bay. In più l’ha deluso il fatto che il pubblico ha accolto tiepidamente il suo ritorno e l’annuncio per WrestleMania.

Vince McMahon ha firmato il programma di WrestleMania

È tutto pronto per il Grandaddy of ‘em All giunto alla sua ventisettesima edizione. Vince McMahon, infatti, ha posto la firma su tutti i progetti che gli sono stati proposti dal booking team e, salvo infortuni o cambi di rotta dell’ultimo secondo, il programma per WrestleMania XXVII è ormai pronta.

Kevin Nash: "La WWE davanti a tutto"

Sul suo account di Twitter, “Big Daddy Cool” Kevin Nash ha parlato del suo ritorno a Stamford.

“La WWE viene prima di tutto. Qualsiasi cosa abbiano intenzione di farmi fare e qualunque siano i loro bisogni, io sono disponibile. Vince mi ha riportato qui e il pubblico di Boston mi ha dimostrato il suo affetto. Farei di tutto per la WWE.”

Nash, inoltre, ha risposto ad una provocazione circa un suo comportamento da lacchè nei confronti di Mr. McMahon: “Non voglio leccare i piedi a Vince McMahon, lo sto solo ringraziando per avermi riportato nella giusta strada.”

Chi ha voluto Hornswoggle nella Rumble?

L’idea di inserire Hornswoggle tre i 40 wrestler che hanno preso parte alla Royal Rumble, rendendolo protagonista con John Cena nella parte centrale della Rissa, è stata del WWE Chairman Vince McMahon.

Mr. McMahon, infatti, ha in mente di rilanciare il personaggio di Hornswoggle e costruire qualcosa per il midget nel prossimo futuro.