Archive for the ‘Sheamus’ Category

Cambi di programma per la Road to WrestleMania

C’è confusione per quanto riguarda la ormai imminente Road to WrestleMania.

Per quanto riguarda il vincitore della Royal Rumble, i booker vogliono far vincere per la seconda volta consecutiva Sheamus che, poi, dovrebbe intraprendere una faida contro Randy Orton che culminerà a WrestleMania. Ciò, molto probabilmente, starà a significare che nel futuro prossimo, “The Apex Predator” traghetterà il World Heavyweight Title almeno fino al Grandaddy of ‘em All.

Per WrestleMania, invece, pare che i match più importanti abbiano subito dei cambiamenti e l’unico a non esserne interessato pare essere il rematch tra Triple H e Brock Lesnar. Ciò non significa necessariamente che i match già programmati siano saltati, ma molto probabilmente hanno subito modifiche sostanziali nella stipulazione o nel corso della contesa.

Annunci

Quali piani per il World Title nel 2013?

Sebbene a farla da protagonista, quest’anno, siano stati essenzialmente Sheamus e Daniel Bryan come World Heavyweight Champion, pare che l’anno prossimo la WWE voglia affidare il massimo titolo di SmackDown! alle mani di un ormai veterano Randy Orton e alla promessa Dolph Ziggler.

John Cena nel Hell in a Cell?

A pochi minuti dall’inizio del pay-per-view, circola la voce nel backstage che, molto probabilmente, John Cena verrà inserito all’ultimo secondo nel Hell in a Cell match valido per il WWE Title, che attualmente vede coinvolti i soli CM Punk e Ryback.

John Cena, che in questi giorni ha ricevuto gli ok dai medici per tornare a lottare dopo l’intervento al gomito di circa un mese fa, dovrebbe essere colui che verrà schienato da CM Punk permettendo al “Best in the world” di mantenere il titolo e a Ryback di mantenere l’imbattibilità.

Si dice, inoltre, che la WWE voglia premiare Big Show per la sua devozione al business (pare che abbia perso 15kg nell’ultimo periodo) e, quindi, la federazione voglia farlo uscire vincitore dal match contro Sheamus, dandogli il World Heavyweight Title.

Pare, invece, che non sia ancora il momento propizio per far incassare la valigetta a Dolph Ziggler.

Preoccupazione per Sheamus

In seguito al brutto colpo inferto da Wade Barrett ai danni di Sheamus a RAW, il quale di conseguenza ha battuta la testa per terra, la WWE era preoccupata per le condizioni fisiche del “Celtic Warrior”.

Preoccupazioni che, fortunatamente, sono svanite quando il World Heavyweight Champion ha preso regolarmente parte ai tapings di SmackDown! senza alcun problema.

Del Rio fa piangere un bambino in un house show

Sabato scorso, durante un house show, Alberto Del Rio ha strappato un cartello di un bambino dedicato a Sheamus. A seguito di ciò, il bambino ha cominciato a piangere, scatenando le ire della madre, che ha contattato sia la WWE che Sheamus cercando giustizia.

D’altro canto, la WWE dichiara che Del Rio stesse semplicemente interpretando il proprio personaggio, scusandosi comunque per l’accaduto. Sheamus, invece, ha contattato la donna, promettendo di recapitare al figlio una foto autografata e di incontrarli non appena sarà in città.

Tweet accesi tra Barrett e Sheamus

Dopo il match di ieri sera, Wade Barrett e Sheamus hanno continuato a punzecchiarsi a botte di tweet.

Il primo tweet è partito dal World Heavyweight Champion: “Wade, Tensai, Big Show… un ring e tutti contro di me. Alla fine di tutto ero l’unico ancora in piedi. È solo l’inizio”.

Per niente dolce di sale è stato l’ex leader del Nexus, che ha risposto: “Continua a parlare e la prossima volta ti spacco la mascella, coglione rossiccio”.

Varie voci su WrestleMania 29

La WWE comincerà a progettare WrestleMania 29 da gennaio, in occasione della Royal Rumble. Ci sono da trovare ruoli di primissimo piano per gente come Brock Lesnar, The Rock, Triple H, CM Punk, John Cena e Undertaker.

Tra i match papabili c’è quello fra i messicani Rey Mysterio e Sin Cara e, inoltre, c’è da trovare l’ennesimo avversario di Undertaker. In questi giorni, infatti, si è ipotizzato di opporre Ryback al “Deadman”, oltre a Triple H o Brock Lesnar. Tra gli avversari che potrebbero intaccare la Streak c’è anche l’attuale WWE Champion CM Punk, anche se le possibilità di scontrarsi con il “Phenom” sono poche visto che Punk e Undertaker si sono già scontrati quando la “Straight Edge Superstar” era World Heavyweight Champion.

Tuttavia non ci sono certezze riguardo la presenza di Undertaker: dopo l'”End of an Era” match di WrestleMania 28 e sua moglie Michelle McCool che ha partorito il primo figlio della coppia nel passato recente, è possibile che Taker non disputi più un match al Grandaddy of ‘em All, anche se la sensazione generale è che comunque sarà presente all’evento più importante. L’ultima parola, tuttavia, spetterà proprio al “Deadman”.

Infine, sempre alla Royal Rumble, la WWE vorrebbe cominciare a creare il feud tra Randy Orton e Sheamus con il World Title on the line. Se il “Celtic Warrior” arrivasse a WrestleMania con il titolo ancora in vita, supererebbe il traguardo dell’anno consecutivo di regno.

Sheamus visto come Triple H

È un sentore comune nel backstage che il trattamento riservato a Sheamus, in quest’ultimo periodo, sia molto simile a quello riservato a Triple H qualche anno fa.

Ultimamente, infatti, il World Heavyweight Champion sta subendo pochissime sconfitte, di cui nessuna di questa pulita, e vanta nel backstage di moltissima protezione.

Non è un caso, infatti, che Triple H e Sheamus siano molto amici nella vita reale, al di fuori del mondo ripreso dalle telecamere.

Money in the Bank: molte cose cambiate all’ultimo

Pare che Alberto Del Rio avrebbe dovuto laurearsi per la terza volta campione del mondo a Money in the Bank, sconfiggendo Sheamus. Come abbiamo visto, poi, Sheamus si è confermato ancora World Heavyweight Champion. Il risultato è stato fortemente voluto da Triple H che vuole che le cinture passino di mano molto più lentamente a come ci siamo abituati.

Si spiega, dunque, perché CM Punk e “The Celtic Warrior” siano campioni rispettivamente da 8 e 5 mesi.

Sembra anche che John Cena non era il Mr. Money in the Bank designato, anzi, i piani originali prevedevano che il leader della CeNation fosse addirittura fuori dal PPV.

Cosa si prevede per la lotta al WWE Title

Pare che per SummerSlam, la WWE abbia in mente di trasformare in una lotta a tre quella con il Worl Heavyweight Championship in palio.

Ai già noti Sheamus, attuale Champion, e Alberto Del Rio, la WWE vuole già lanciare nel giro titolato Dolph Ziggler, uno dei due Mr. Money in the Bank.