Archive for the ‘Steve Austin’ Category

Stone Cold si dice pronto per un match

In un’intervista, Steve Austin ha dichiarato di essersi quasi completamente ripreso dagli infortuni e le operazioni chirurgiche subiti, aprendo la strada ad un possibile match nel prossimo futuro. Austin, infatti, ha dichiarato che nel 2000 subì un intervento di fusione delle vertebre e dopo tornò a lottare senza problemi e, quindi, la situazione non la vede molto diversa da quella già vissuta.

Fra i papabili avversari c’è John Cena, affermando che lo rispetta molto per il lavoro che ha fatto per la compagnia, tanto da meritarsi il posto di volto della WWE. Inoltre, ha paragonato il leader della CeNation al Triple H di qualche anno fa.

Infine, ha speso parole anche per CM Punk, dicendo che l’attuale WWE Champion è la prima persona con cui vorrebbe scontrarsi.

Annunci

Punk vs Austin: lo vedremo a WrestleMania?

Nel promo di CM Punk durante l’ultima puntata di RAW, erano presenti varie frecciatine e riferimenti più o meno espliciti nei confronti di CM Punk. Da lì è arrivata la risposta del “Texas Rattlesnake” su Twitter che, a sua volta, ha scatenato una serie di speculazioni per un sempre più chiacchierato match fra Austin e CM Punk nella prossima edizione di ‘Mania.

Molti in WWE, però, sostengono che Steve Austin non lotterà a WrestleMania 29 in quanto l’evento verrà costruito sulle presenze di Brock Lesnar e The Rock, le quali potrebbero mettere in secondo piano le presenza di Austin. Se il match fra Punk e Austin, quindi, si dovesse fare, lo si farà a WrestleMania 30 nel 2014, dove ci sono tutti i presupposti per creare l’evento proprio sul match tra “Stone Cold” e la “Straight Edge Superstar”.

Ultimo match di Austin a WrestleMania 30?

C’è la possibilità che Steve Austin possa lottare il suo ultimo match a WrestleMania 30, o almeno questo si vocifera dal weekend di SummerSlam. Questo perché Austin, ora come ora, non è pronto né fisicamente né mentalmente per tornare a lottare da qua ad un anno e, quindi, è da escludere un match a WrestleMania 29, ma è molto probabile la sua presenza nel main event della trentesima edizione.

Nuove voci sulla faida Punk vs Austin

Durante il Roster Reveal di WWE ’13, pare ci sia stato uno scambio di provocazioni a distanza tra Stone Cold Steve Austin e CM Punk.

Austin era a Los Angeles per firmare delle copie limitate di WWE ’13 “Austin 3:16 Collector’s Edition” senza presentarsi, però, in pubblico ma twittando in diretta, augurandosi che non ci fossero punk nei paraggi.

Tra l’altro, durante l’evento, CM Punk ha chiesto alla folla se volesse assistere ad un match tra Steve Austin e CM Punk e la reazione, verrebbe da dire ovviamente, è stata positiva, con il pubblico che ha cominciato a cantare il nome del WWE Champion.

Stone Cold spiega perché non è apparso a RAW

Sul suo sito, Steve Austin ha spiegato la sua assenza alla millesima puntata di RAW.

Austin dice di aver, a malincuore, declinato l’invito della WWE in quanto, il 2 luglio scorso, ha subito un intervento chirurgico al ginocchio e che, ora, si sta sottoponendo a fisioterapia e abbandonerà le stampelle entro due settimane al massimo, per poi utilizzare un tutore.

Per questo motivo, Austin ha preferito non apparire in stampelle, sentendosi rammaricato dei commenti negativi di molte persone nei confronti suoi e di Vince McMahon.

Infine, Stone Cold si scusa con i fans per non essere apparso e che avrebbe voluto esserci in condizioni fisiche migliori.

Si continua a parlare del main event di WrestleMania 29

Sebbene la WWE ha chiesto ai suoi booker di non annunciare decisioni prima del prossimo novembre, continuano inarrestabili le discussioni sul main event della prossima edizione di WrestleMania, che si terrà al MetLife Stadium di East Rutherford (New Jersey).

In quel giorno, il contratto di Brock Lesnar scadrà, quindi, è possibile che ci sia l’ultimo match di Lesnar alla WWE: suoi papabili avversari, fino a poche ore fa, erano John Cena e The Rock, ma qualcosa sembra essere cambiato,visto che sono spuntati i nomi di due leggende, cioè “Stone Cold” Steve Austin e Undertaker.

Si pensa già a WrestleMania 29?

Sebbene manchi una settimana alla ventottesima edizione del Grandaddy of ‘em All, alcuni wrestler parlano già della ventinovesima, quella che si terrà a East Rutherford (New Jersey).

Dopo che si vociferava che il match di The Rock dell’anno prossimo potesse essere, presumibilmente, contro Brock Lesnar, “The Next Big Thing” ha fatto sentire la sua voce: l’ex WWE Champion ha sì espresso interesse per la prossima edizione di WrestleMania, ma vorrebbe lottare contro Steve Austin o Undertaker, piuttosto che contro Rocky.

Tra l’altro è possibile che già qualcosa si stia mettendo in moto per l’anno prossimo tra CM Punk e Steve Austin: su Twitter Punk ha esordito con: “29 figliolo” e Austin ha risposto: “CM Punk dovresti preoccuparti della 28. Se tutte le stelle della card si mettessero in linea, potrei ancora prenderle a calci nel culo e mandarle direttamente a New York City”. A questo punto è intervenuto l’avversario di Punk a Miami, Chris Jericho: “State cercando di prendermi in giro? Non succederà niente a WrestleMania XXVIII, se Austin ha qualche problema, posso prendere a calci anche lui”.

CM Punk come Steve Austin

Pare che la WWE abbia in mente di far crescere l’heat del pubblico nei confronti di John Laurinaitis, durante la sua attuale faida contro CM Punk, in modo tale da desiderare che l’attuale WWE Champion lo attacchi, un po’ come accadde fra Vince McMahon e Steve Austin nell’Era Attitude, quando il pubblico non aspettava altro che Austin rifilasse una Stunner al Chairman.

Shawn Michaels rimpiange WrestleMania XIV

In un’intervista su WWE.com, Shawn Michaels parla dei suoi match a WrestleMania e rimpiange la performance della quattordicesima edizione del Grandaddy of ‘em All, contro Steve Austin.

“Non ero in grande forma fisica e mentale. O meglio, potevo esserlo molto di più. Steve Austin non ha tirato fuori il meglio da me. E ciò è stato un vero peccato perché è stata l’ultima volta con cui ho lavorato con lui. Penso che in altre condizioni avrei potuto fare di più in quell’incontro anche se Steve ha sempre detto grandi cose di quel match”.

Steve Austin tornerà sul ring solo se glielo chiede qualcuno in particolare

Steve Austin ha lasciato un messaggio su Twitter, facendo presente che non tornerà sul ring, a meno che non venga soddisfatta una condizione.

“Non prenderò in considerazione l’idea di tornare sul ring per un match, se non sarà Jim Ross a chiedermelo”.