Archive for marzo 2011|Monthly archive page

Trish Stratus parla delle LayCool

In un’intervista a DivaDirt.com, Trish Stratus ha parlato del suo match a WrestleMania contro le LayCool.

La sette volte campionessa ha detto: “Sono molto eccitata per l’opportunità che mi viene offerta, ovvero lavorare con le LayCool. Perché hanno fatto davvero un grandissimo lavoro, la gente ama odiarle. Da fan le ho sempre osservate con attenzione, specialmente Layla. Le ho viste migliorare e diventare brave worker. Sono sempre state al lavoro per migliorare il loro character.”

C’è una curiosità riguardante Layla: statisticamente parlando, la Diva ha lottato in ben 71 house show nel 2010, contro i soli 17 di Michelle McCool.

Annunci

Incidente ad un house show con un fan

Nello scorso weekend a Evansville (Indiana), un fan in prima fila si è fatto male poiché Daniel Bryan è finito contro le transenne che hanno colpito lo spettatore, dopo essere stato lanciato da Sheamus. Il fan era così arrabbiato tanto che Dean Malenko ha portato il fan nel backstage per farlo incontrare con le Superstar, come sorte di risarcimento danni.

Nuovo poster di Extreme Rules

È stato pubblicato un nuovo poster per Extreme Rules, pay-per-view che andrà in onda il primo maggio. In questo poster c’è ritratto John Cena, mentre in quello precedente c’era CM Punk.

Triple H, l’Hall of Fame e SmackDown!

Sarà “The Game” Triple H ad introdurre il suo migliore amico dentro e fuori dal ring nella Hall of Fame, Shawn Michaels. Era una voce che già da tempo circolava sia nella rete che nel business e si è rivelata vera solo poche ore fa.

La presenza di Triple H, inoltre, è prevista anche per SmackDown! della settimana prossima (8 aprile), nel dark main event. Non è chiaro, però, se prenderà parte anche alla puntata di quella sera.

Sheamus showstealer a WrestleMania?

In un’intervista, Sheamus ha affermato di voler mettere in scena lo showstealer della serata a WrestleMania, in quel di Atlanta. La sua dichiarazione viene qualche giorno dopo quella fatta anche da Cody Rhodes quando ha parlato del suo match contro Mysterio.

Il Celtic Warrior ha detto che, in qualità di rappresentante dell’Irlanda e U.S. Champion, deve mostrare il suo valore e non si riterrà soddisfatto della sua carriera in WWE se non mette a segno tutti gli obiettivi che si è posto, cosa che ad ora sembra essere ancora lontano.

CM Punk e Steve Austin se le danno a suon di Tweet

È una battaglia ingaggiata sul famoso social network Twitter. Protagonisti CM Punk e Steve Austin, i due hanno iniziato a beccarsi a partire da questo pomeriggio. A scatenare il tutto è stato Punk.

Punk: GTS > Stunner
Austin: Bene Punk… hai passato il limite… ne riparleremo quando avrò il tuo culo davanti, a WrestleMania
Punk: Se io non avrò prima il tuo. Chicago > Texas
Austin: Bene figliolo: smettiamola con questa noia, vediamoci ad Atlanta. Con qualche lattina extra ti prenderò a calci. Sei stato avvertito.
Punk: Aspetta hai fatto qualche visita al cuore? Domanda legittima
Austin: Stai cercando una lezione figliolo? Ti prenderò a calci nel culo appena ti vedo. Sei fuori.

Che sia solo uno scambio di battute o l’inizio di una probabile faida che arriverà sul ring, non è ancora chiaro.

Vince McMahon deve ancora decidere il main event

Il Chairman della WWE non ha ancora ben deciso quale match posizionare nel main event di WrestleMania. In ballottaggio ci sono il No Holds Barred di Undertaker e Triple H e il match per WWE Title fra John Cena e The Miz con The Rock.

A quanto si dice, la decisione sarà presa solo nelle prossime giornate e non si saprà prima di domenica stessa.

A proposito del match fra Undertaker e Triple H, molto probabilmente Shawn Michaels sarà coinvolto nel match: “The Heartbreak Kid”, infatti, dovrebbe essere presente all’angolo di Triple H per una buona parte del match.

Cole e Lawler continueranno a stare divisi

Stando a quanto si apprende dalle ultime voci, Michael Cole continuerà a commentare dal gabbiotto posto accanto al tavolo di commento per continuare a restare diviso da Jerry Lawler, anche dopo il loro match a WrestleMania.

Non era di Randy Orton il bus

Il bus visto due settimane fa a RAW spacciato per bus personale di Randy Orton, in realtà non lo è. Il mezzo inquadrato, infatti, è uno dei tanti bus che la WWE usa per il trasporto collettivo.

The Rock anti PG

Sul suo account di Twitter, The Rock ha commentato il fatto che i suoi promo non siano PG: “Sì, concordo con voi, i miei promo non sono PG. Ma sappiate una cosa, quando The Rock sarà a RAW, lo show non sarà mai PG!”