Archive for the ‘Santino Marella’ Category

Potrebbe tornare lo European Title?

In un’intervista durante il SummerSlam Axxess, Antonio Cesaro ha confessato che potrebbe far tornare lo European Title qualora dovesse vincere lo U.S. Title contro Santino Marella, nel pre-show di SummerSlam che si terrà stanotte.

Il motivo di ciò è che Cesaro è di origine svizzera e, quindi, vorrebbe convertire il titolo degli Stati Uniti in quello europeo.

Annunci

Big Show licenziato: come evolveranno le cose?

Dopo il licenziamento di Big Show nella puntata di RAW di ieri sera, sul sito della WWE è apparso un video nel backstage in cui il gigante ha salutato definitivamente i fans. Tra l’altro, la biografia dell’ex Intercontinental Champion è stata spostata nella sezione Alumni. Su Twitter, invece, John Laurinaitis ha scritto che Big Show lo ha costretto a licenziarlo.

Con Big Show fuori dai giochi, dunque, Cody Rhodes resta senza un avversario e la WWE sembra avere in programma una faida fra Intercontinental Champion e United States Champion e, il tutto, sembra essere partito già dalla puntata di RAW, quando Marella e Rhodes si sono scontrati in un Tag team match, affiancati rispettivamente da CM Punk e Daniel Bryan.

Pare che Rhodes ha lanciato la faida da Twitter: “Il tuo picco da regno di campione Santino, è stato il titolo stesso che copra quella tua stupida canottiera. Ah, un’altra cosa Santino: sono pronto a darti 500 dollari se riuscirai a dirmi chi è Wahoo McDaniels. Prendilo come un compito per casa”.

Santino Marella infortunato

Come confermato anche lui da Twitter, lo U.S. Champion Santino Marella sta lottando nonostante abbia forti dolori alla schiena. E’ molto probabile che, presto, l’italo-americano si fermi per prendersi un periodo di riposo.

Passato di mano un titolo a Tolosa?

Durante l’house show che si è tenuto fino a qualche ora fa a Tolosa (Francia), era giunta la notizia che Santino Marella fosse stato sconfitto da Jack Swagger e, quindi, avesse perso lo U.S. Title a favore dell'”All-American American”.

Le cose, però, non stanno proprio così: subito dopo questo apparente cambio di mano, il match è stato fatto ripartire con un altro arbitro e Santino Marella ha sconfitto Swagger, mantenendo il titolo.

Pubblicato un libro sul caso della Signature Pharmacy

Irvin Muchnick e Anthony Roberts hanno pubblicato un libro, distribuito mediante Amazon, che ripercorre la storia dello scandalo che colpì il wrestling business nel 2007, passato alla storia come il caso della Signature Pharmacy.

Lo scandalo nacque in seguito alla scoperta che molti atleti acquistassero, mediante questo negozio online, steroidi, ormoni della crescita e altri farmaci senza prescrizione medica. Fra i nomi più noti, nella lista, ci sono quelli di Randy Orton, Batista, Edge, Santino Marella, Booker T, John Morrison, William Regal, Chavo Guerrero e i quattro compianti Umaga, Chris Benoit, Eddie Guerrero e Crush.

Solo complimenti per Santino Marella

Dopo la performance maiuscola di Santino Marella nell’Elimination Chamber match di SmackDown!, sull’atleta italo-americano ci sono state solo parole di elogio.

Mick Foley ha detto: “Santino ha dimostrato ieri notte che il WWE Universe può vederlo come qualcosa di più di un comico. È stato davvero ispirante”. Anche J.R. non si è risparmiato sui complimenti: “Santino stasera è stato un grande esempio del talento di massimizzare i propri minuti in TV e PPV. Santino è over con il suo humor. Concetto semplice”.

Mick Foley parla di WrestleMania e di essere General Manager

In un’intervista, l'”Hardcore Legend” Mick Foley ha risposto alla domanda di un eventuale match a WrestleMania così: “Non penso che ci possa essere un altro grande match a WrestleMania per me. I miei giorni al top della card, o da quelle parti, sono passati. La Rumble però ha dimostrato che potrebbe esserci mercato per un team Santino-Foley”.

Riguardo al suo passato come General Manager: “Mi piacerebbe essere il GM di RAW. È lavoro da sogno. Non sono sicuro di quale potrebbe essere la mia prima mossa, ma ci sono così tanti giovani su cui poter puntare”.

Annunciati i primi partecipanti alla Rumble

Durante il Monday Night RAW, sono stati annunciati i primi quattro partecipanti alla storica 30-Man Over the Top Rope Royal Rumble. I primi partecipanti sono: Jinder Mahal, Santino Marella, Sheamus e Wade Barrett.

Lista dei vincitori degli Slammy Awards

Qui di seguito la lista di tutti gli Slammy Awards assegnati durante la serata, molti dei quali annunciati solo su WWE.com

  • Tell me I did not just see that: Jim Ross balla e vince il dance contest della Michael Cole’s Challenge
  • Holy shit moment of the year: Big Show e Mark Henry distruggono in ring a Veangeance dopo un Superplex
  • Pipe bomb of the year: CM Punk
  • Divalicious moment of the year: Kelly Kelly diventa WWE Divas Champion
  • OMG Moment of the year: Triple H esegue una Tombstone su Undertaker a WrestleMania XXVII
  • Trending star of the year: Zack Ryder
  • Game changer moment of the year: The Rock sfida John Cena a WrestleMania XXVIII
  • A-Lister of the year: Snooki
  • Superstar of the year: CM Punk

Annunciati su WWE.com

  • Outstanding archievement in Muppet resemblance: Sheamus e il suo lontano cugino ritrovato dai capelli rossi Beaker
  • Pee-Wee Herman Bowtie Award: David Otunga e il suo abito da affari da Harvard-law-by-way-of-the-Playhouse
  • Most predictable outcome of the year: Kevin Nash esegue la powerbomb su Santino Marella
  • Return of the year: The Rock
  • Double vision moment of the year: Sin Cara vs Sin Cara
  • T-Shirt of the year: CM Punk’s “Best in the World”
  • WWE.com Exclusive of the year: John Laurinaitis “si congratula” con CM Punk
  • Most regrettable ring attire of the year: Michael Cole vestito da Triple H
  • Critter moment of the year: Il topolino che passa alle spalle di Alberto Del Rio
  • Superstar transformation of the year: Zack Ryder

Santino Marella vuole l’Intercontinental Championship

Su WWE.com, “The Milan Miracle” Santino Marella ha fatto partire una storyline che, molto probabilmente, coinvolgerà l’attuale Intercontinental Champion Cody Rhodes. Santino ha detto: “Non voglio dire che tornerò alla competizione, ma vi dico che tornerò a competere.Vorrei trovarmi un giorno con il nuovo Intercontinental Title alla vita, perché è sempre stato il mio preferito. Ho battuto Cody Rhodes tante volte in passato, per questo lui ha un sentimento di rivalsa nei miei confronti. Metti il titolo in palio ragazzo”.

Pare dunque che Marella avrà un bel push nel futuro immediato che, probabilmente, lo porterà a diventare di nuovo Intercontinental Champion.