Archive for gennaio 2013|Monthly archive page

Necessaria operazione per Mr. McMahon

In seguito alla devastante F5 di Brock Lesnar rifilata al WWE Chairman, pare che Vince McMahon debba sottoporsi ad intervento chirurgico all’anca sinistra, che risulta fratturata.

Annunci

Trish Stratus commenta l’introduzione nella Hall of Fame

Con un messaggio su Twitter, la 7 volte campionessa Trish Stratus commenta così la sua introduzione nella Classe 2013 della Hall of Fame.

“Non ci posso ancora credere. Sono così onorata di poter essere al fianco dei più grandi della storia della WWE, come fan del wrestling, sono ancora a bocca aperta! È semplicemente incredibile!”.

La Stratus si aggiunge ai già annunciati Mick Foley e Bob Backlund.

Lesnar più presente nel 2013?

È stato firmato ieri notte il contratto di rinnovo di Brock Lesnar, che lo lega con la WWE fino a WrestleMania 31, che si terrà nel 2015.

Pare che il contratto non sia nulla di nuovo rispetto a quello firmato per l’anno ormai trascorso, salvo che Lesnar prenderà parte a 4 PPV invece che 3 come quest’anno.

The Rock non prenderà parte agli house show

Nelle card dei prossimi house show della WWE, il nome del WWE Champion The Rock non appare assolutamente. CM Punk, orfano del titolo dopo 434 giorni, continuerà a vedersela contro Ryback.

Vince McMahon in barella dopo RAW

In seguito alla F5 incassata sul finale della puntata di RAW, per cortesia di Brock Lesnar, Mr. McMahon è stato accompagnato fuori dall’arena in barella. La diagnosi parla di frattura al bacino. Con lui c’è anche Stephanie McMahon, sua figlia, ad accompagnarlo. Questo dovrebbe essere il momento iniziale della faida che porterà all’ennesimo scontro tra Triple H e Lesnar dopo SummerSlam.

Aggiornamenti sul ritorno di Y2J

Chris Jericho 04Emergono dettagli sulla situazione contrattuale attuale di Chris Jericho. Y2J dovrebbe essere protagonista del periodo che va dalla Royal Rumble e WrestleMania, presenziando ai vari show che nel frattempo che si presenteranno. Tuttavia, Jericho sarà costretto a saltare un paio di RAW e qualche house show a causa dei suoi impegni con i Fozzy: nell’ultima metà di febbraio, infatti, Y2J partirà in Australia con la band, per una decina di giorni.

A quanto si dice, nel backstage in pochi hanno apprezzato il ritorno di Jericho. Il canadese, infatti, è stato accolto in modo freddo perché è stato visto con l’occhio di colui che torna in WWE per concentrare i riflettori a sé, nel periodo più importante dell’anno: quello di WrestleMania.

Trish Stratus nella classe 2013 della Hall of Fame

Con un annuncio ufficiale a RAW, la 7 volte Women’s Champion Trish Stratus verrà introdotta nella Hall of Fame il 6 aprile prossimo, durante la cerimonia che si terrà al Madison Square Garden di New York.

Ordine di entrate e di eliminazione del Royal Rumble match

Quanto segue è l’ordine di entrata e di uscita dei wrestler che hanno presto parte al Royal Rumble match.

Entrata

  1. Dolph Ziggler
  2. Chris Jericho
  3. Cody Rhodes
  4. Kofi Kingston
  5. Santino Marella
  6. Drew McIntyre
  7. Titus O’Neal
  8. Goldust
  9. David Otunga
  10. Heath Slater
  11. Sheamus
  12. Tensai
  13. Brodus Clay
  14. Rey Mysterio
  15. Darren Young
  16. Bo Dallas
  17. The Godfather
  18. Wade Barrett
  19. John Cena
  20. Damien Sandow
  21. Daniel Bryan
  22. Antonio Cesaro
  23. The Great Khali
  24. Kane
  25. Zack Ryder
  26. Randy Orton
  27. Jinder Mahal
  28. The Miz
  29. Sin Cara
  30. Ryback

Eliminazioni (fra parentesi, il wrestler che ha causato l’eliminazione)

  1. Santino Marella (Cody Rhodes)
  2. Drew McIntyre (Chris Jericho)
  3. Titus O’Neal (Sheamus)
  4. David Otunga (Sheamus)
  5. Goldust (Cody Rhodes)
  6. Brodus Clay
  7. Tensai (Kofi Kingston)
  8. Darren Young (Kofi Kingston)
  9. Kofi Kingston (Cody Rhodes)
  10. The Godfather (Dolph Ziggler)
  11. Heath Slater (John Cena)
  12. Cody Rhodes (John Cena)
  13. Rey Mysterio (Wade Barrett)
  14. The Great Khali (Kane)
  15. Kane (Daniel Bryan)
  16. Daniel Bryan (Kane)
  17. Zack Ryder (Randy Orton)
  18. Antonio Cesaro (John Cena)
  19. Jinder Mahal (Sheamus)
  20. Wade Barrett (Bo Dallas)
  21. Bo Dallas (Wade Barrett)
  22. Damien Sandow (Ryback)
  23. Sin Cara (Ryback)
  24. The Miz (Ryback)
  25. Chris Jericho (Dolph Ziggler)
  26. Randy Orton (Ryback)
  27. Dolph Ziggler (Sheamus)
  28. Sheamus (Ryback)
  29. Ryback (John Cena)

Curiosità dalla Royal Rumble

Chris Jericho 04A qualche ora dalla fine della Royal Rumble, spuntano già interessanti curiosità riguardo al PPV appena trascorso.

Lo US Airways Center di Phoenix (Arizona), location della Rumble, era sold out, come annunciato anche giorni fa dalla WWE stessa: erano presenti 15.103 spettatori.

Durante il main event della serata, cioè il match di CM Punk vs The Rock, lo Shield era nascosto sotto il ring. Nel momento in cui si sono spente le luci, i tre hanno attaccato The Rock per poi sparire di nuovo sotto il quadrato.

Probabilmente, un wrestler ha subito un infortunio durante la Rissa Reale: al momento dell’eliminazione di Darren Young, gli arbitri hanno fatto il gesto della X verso il backstage, facendo segno che, a quanto pare, Young si fosse fatto male sul serio.

Al termine dello show, JBL e Michael Cole sono stati visti parlare vivacemente. La cosa non è stata descritta come una discussione ma, a quanto pare, i due avevano qualcosa da dirsi. Jerry Lawler era estraneo alla vicenda.

Nel backstage erano presenti varie Superstars: Kevin Nash è stato intervistato da WWE.com e ha parlato dei suoi ricordi legati alla Royal Rumble; Ted DiBiase era presente ma, a causa dell’infortunio alla mano, non ha preso parte alla Rissa; anche Mark Henry era presente ma, come DiBiase, non ha preso parte al match. Infine, Chris Masters, che si supponeva fosse una delle entrate a sorpresa per la Rumble, in realtà era in visita ai suoi ex colleghi.

Le reciproca eliminazione di Bo Dallas e Wade Barrett può essere l’inizio di una faida tra il wrestler di NXT e l’ex leader del Nexus. Questo è anche segno che, molto probabilmente, Bo Dallas sia stato definitivamente promosso nel main roster.

Shelton Benjamin e Carlito non sono apparsi alla Rumble ma erano a Phoenix, nello stesso albergo delle star WWE. I due dovevano prendere parte ad uno show di wrestling indipendente. Scherzando, Benjamin ha chiesto cosa avesse fatto nel Royal Rumble match.

Chris Jericho, ritornato in WWE dopo un lungo stop, è entrato con il numero 2 ed è rimasto sul ring per oltre 47 minuti. Y2J è rimasto nascosto in un bus fino a qualche momento prima dell’inizio del Royal Rumble match. Non si sa, adesso, se si è trattata di un’apparizione “one night only” oppure c’è un contratto che lega, forse per qualche mese, Jericho alla WWE.

Brock Lesnar in WWE fino al 2015?

Pare che in questi giorni, la WWE e Brock Lesnar abbiano trovato un accordo contrattuale che assicurerebbe alla federazione di Stamford la permanenza di “The Next Big Thing” fino a WrestleMania 31 e, quindi, fino al 2015.