Archive for luglio 2012|Monthly archive page

Strana situazione in un house show

Nell’house show di SmackDown! che si è tenuto a Johnson City (Tennessee), si è venuta a creare una strana situazione, non combaciante con quella che abbiamo visto in TV.

Chris Jericho ha lottato al fianco di Christian, come face, in un tag team match contro Cody Rhodes e Dolph Ziggler. A detta di molti, però, non è poi così strana in quanto era nell’aria un turn face di Y2J.

Molto più controverso il comportamento di CM Punk, che ha lottato da face contro Kane e Daniel Bryan, difendendo il suo titolo WWE. Ricordiamo, che la settimana scorsa, la “Straight Edge Superstar” ha attaccato a sorpresa The Rock.

Annunci

Sheamus visto come Triple H

È un sentore comune nel backstage che il trattamento riservato a Sheamus, in quest’ultimo periodo, sia molto simile a quello riservato a Triple H qualche anno fa.

Ultimamente, infatti, il World Heavyweight Champion sta subendo pochissime sconfitte, di cui nessuna di questa pulita, e vanta nel backstage di moltissima protezione.

Non è un caso, infatti, che Triple H e Sheamus siano molto amici nella vita reale, al di fuori del mondo ripreso dalle telecamere.

Cena presto campione?

Pare che l’inseguimento di John Cena al WWE Championship durerà ancora poco: a quanto pare, CM Punk manterrà il titolo il 19 agosto prossimo, allo Staples Center di Los Angeles (California), in occasione di SummerSlam; il prossimo PPV, poi, sarà Night of Champions che si terrà a Boston (Massachussetts) e qui, di fronte al pubblico di casa, John Cena sconfiggerà la “Straight Edge Superstar” laureandosi ancora WWE Champion.

CM Punk protagonista anche quest’estate

Dopo la “pipebomb” dell’anno scorso, CM Punk sarà protagonista di questa estate ancora una volta.

Si vociferava, infatti, un grande angle da mettere in scena alla millesima puntata di RAW e lo abbiamo visto nei minuti finali, quando The Rock ha salvato John Cena da Big Show e CM Punk ha attaccato a sorpresa il “People’s Champion”, turnando heel.

C’è solo da aspettare, quindi, come evolverà il personaggio di Punk nelle prossime settimane.

Quali piani per The Rock?

Pare che i booker siano tutti d’accordo sul futuro che spetterà a The Rock: c’è l’intenzione di far vincere il match valido per il WWE Title a The Rock durante Royal Rumble dell’anno prossimo.

The Rock, quindi, come WWE Champion dovrebbe scontrarsi contro John Cena a WrestleMania.

Non bisognerà aspettare WrestleMania per Undertaker

Sebbene in ritorno di Undertaker alla millesima puntata di RAW, al fianco di Kane, è da considerarsi “one night only”; Undertaker riprenderà a lottare qualche mese prima di WrestleMania, tanto che i booker vorrebbero farlo tornare nelle storyline in tempo per coinvolgere “The Phenom” a Survivor Series.

Stone Cold spiega perché non è apparso a RAW

Sul suo sito, Steve Austin ha spiegato la sua assenza alla millesima puntata di RAW.

Austin dice di aver, a malincuore, declinato l’invito della WWE in quanto, il 2 luglio scorso, ha subito un intervento chirurgico al ginocchio e che, ora, si sta sottoponendo a fisioterapia e abbandonerà le stampelle entro due settimane al massimo, per poi utilizzare un tutore.

Per questo motivo, Austin ha preferito non apparire in stampelle, sentendosi rammaricato dei commenti negativi di molte persone nei confronti suoi e di Vince McMahon.

Infine, Stone Cold si scusa con i fans per non essere apparso e che avrebbe voluto esserci in condizioni fisiche migliori.

Curiosità dopo RAW 1000th

Ora che la millesima puntata di RAW è passata agli archivi, tante sono le cose che cominciano a trapelare.

Randy Orton, ieri sera, era presente nel backstage di RAW ma, ovviamente, non è stato utilizzato in quanto sta scontando la sospensione dei 60 giorni dovuti dalla violazione del Wellness Program. Ricordiamo che RAW si è tenuto a St. Louis (Missouri), città natale di Orton.

Secondo fonti ufficiali, è stato venduto in occasione della millesima puntata, il biglietto di RAW più costoso di sempre. Basti pensare che quello più costoso, fino a lunedì, era un biglietto per un posto a Las Vegas (Nevada) venduto a $208; quello per RAW 1000th ha toccato quota $1.088.

Si dice, poi, che l’umore nel backstage dopo RAW era elevatissimo: il mix che ci è stato fra giovani talenti e vecchie glorie ha reso l’atmosfera così carica, tanto da essere paragonata a quella tipica di WrestleMania.

Infine, con l’apparizione di Undertaker, si vocifera che il “Deadman”, sebbene non sia tornato a tempo pieno, verrà utilizzato sporadicamente da qui a WrestleMania, facendolo anche lottare, quando sarà necessario.

Chris Jericho promette scintille lunedì a RAW

In un breve video messaggio su Tout, Chris Jericho afferma che l’hype della sua presenza a RAW, in occasione della millesima puntata, è un attimo passata in secondo piano, assicurando però che appena le telecamere si saranno spente, si parlerà solo di lui.

Forti tensioni tra Dolph Ziggler e Sin Cara

Pare che ci siano rapporti tesissimi fra Mr. Money in the Bank Dolph Ziggler e Sin Cara. Motivo dell’astio fra i due pare essere stato il botch clamoroso di Money in the Bank.

Durante il Ladder match, Ziggler e Sin Cara stavano lottando fra loro e, a quanto si dice, Ziggler ha commesso una sbavatura che non ha permesso di eseguire in maniera corretta la Spanish Fly da parte di Sin Cara che, molto probabilmente involontariamente, stava per infortunare “The Show Off”.

Per questo Ziggler si è lamentato con la dirigenza, in modo tale da poter far punire il luchador messicano. Tanto per infierire, poi, l’ex Intercontinental Champion ha fatto partire il trend su Twitter “Botch Cara”